Valmadonna: agricoltore aggredito
e ferito da un capriolo

0
3392

La settimana scorsa un agricoltore associato alla Cia di Alessandria è stato aggredito da un capriolo, nel campo tra la strada provinciale e la sua villetta a Valmadonna, in via della Manza. Si tratta di Vincenzo Pecoraro, 82 anni, coltivatore di nocciole insieme alla figlia Caterina, anche responsabile amministrativa della stessa associazione.

L’incidente è avvenuto alle 11 della mattina, quando Pecoraro è uscito con il proprio cane Ringo per una passeggiata. Il cane si è avvicinato ad una macchia d’erba e Pecoraro si è accorto di avere improvvisamente davanti a sé un capriolo adulto, maschio, con grandi corna e pelo grigio il quale, evidentemente spaventato, si è sollevato sulle zampe posteriori e si è avventato sull’uomo, facendolo cadere e provocandogli ferite. Il referto medico parla di lussazione alla spalla sinistra con ulteriori accertamenti in corso.

La Cia ha denunciato la situazione di gravità e di reale pericolo che la fauna selvatica provoca, non solo all’agricoltura ma anche alla sicurezza stradale e all’incolumità pubblica, come questo ultimo evento testimonia.
Urge trovare una soluzione, magari senza troppa ipocrisia…

Print Friendly, PDF & Email