I fratelli Coen, registi americani. Joel è quello a destra e compie oggi 68 anni

Frase del giorno 

Gli uomini odiano coloro che chiamano avari solo perché non ne possono cavare nulla. (Voltaire)

Santi del giorno

San Saturnino di Tolosa (Vescovo e Martire, protettore delle corride), San Demetrio di Veroli (Martire).

Accadde oggi

  • 1899 fondato il Barcellona. Il Futbol Club Barcelona vide la luce grazie allo svizzero Hans Gamper, di origini catalane, e ai suoi amici. Il motto è “Mes que un club“, “Più di un club”.
  • 1947 l’Onu creò lo stato di Israele. La risoluzione n. 181 dell’ONU stabilì la spartizione della Palestina, dando luogo alla nascita di uno stato arabo e di uno ebraico, mentre Gerusalemme restava sotto il controllo internazionale. Fu la premessa alla nascita di Israele, che sarebbe avvenuta ufficialmente il 14 maggio del ’48.
  • 1998 Italvolley Campione del Mondo. Guidata dal brasiliano Bebeto, la squadra azzurra battè 3-0 la Jugoslavia, conquistando il 3° oro mondiale consecutivo nella pallavolo maschile. La medaglia di bronzo andò a Cuba che superò il Brasile.

Nati famosi

  • Jacques Chirac (1932-2019), Francia, politico. Nacque a Parigi e da lì partì la sua carriera istituzionale: sindaco dal ’77 al ’95. “Padre nobile” dei conservatori francesi, fondò 2 partiti di centrodestra, fu 2 volte primo ministro, poi venne eletto Presidente della Repubblica nel ’95. Rieletto nel 2002, finì sotto inchiesta e fu condannato a 2 anni di reclusione per ‘sviamento di fondi pubblici’ e ‘abuso di potere’, reati riferiti al periodo in cui fu sindaco di Parigi. Ma in carcere non andò mai, per età e motivi di salute.
  • Joel Coen (1954), Usa, regista. Nato a St. Louis Park (Minnesota), si laureò in cinematografia alla New York University e iniziò la carriera senza separarsi mai dal fratello Ethan. L’esordio fu ‘Blood Simple’ (’84), i capolavori ‘Fargo’ (’96, Oscar), ‘Il grande Lebowski’ (’98), ‘Non è un paese per vecchi’ (’07, 3 Oscar). Sposò nell’84 l’attrice Frances McDormand, poi adottarono un bimbo del Paraguay, Pedro McDormand Coen. Ultimo lavoro ‘La ballata di Buster Scruggs’ (2018).

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.