Frase del giorno 

Pensare è molto difficile. Per questo la maggior parte della gente giudica. (Carl Jung)

Santi del giorno

SS. Gioacchino e Anna (Genitori della Madonna. Gioacchino protegge i nonni, Anna protegge scultori, straccivendoli, merlettaie, lavandaie, fabbricanti di calze-guanti-scope, ricamatrici, sarte, navigatori, minatori, cardatori, orefici), S. Caro di Malcesine (Eremita), San Simeone di Polirone (Eremita), San Sava III (Arcivescovo Serbia – Chiese Orient).

Accadde oggi

  • 1956 tragedia dell’Andrea Doria. Partito da Genova e diretto a New York, il transatlantico Andrea Doria trovò un fitto banco di nebbia. Poco distante viaggiava la Stockholm, rompighiaccio svedese. Nonostante gli avvistamenti radar e le comunicazioni, alle 23.20 ci fu l’impatto: la nave svedese speronò la Doria, squarciando la fiancata. Furono 51 i morti.
  • 1973 il mito di Bruce Lee. Con l’uscita del film ‘I tre dell’Operazione Drago’, 6 giorni dopo la morte di Bruce Lee, nacque la leggenda dell’attore di Hong Kong maestro di Kung-fu. Il film, il 1° sulle arti marziali prodotto da una ‘major’, nelle intenzioni dell’attore doveva promuovere nel mondo la bellezza della cultura cinese.

Nati famosi

  • Carl Jung (1875-1961), Svizzera, psichiatra. Nato a Kesswil, si laureò in medicina a Basilea e iniziò l’attività di psichiatra in un nosocomio di Zurigo. Indagò la mente umana, fu seguace di Freud, ma poi si staccò. Studiando i deliri dei pazienti, teorizzò una sua versione del metodo-Freud, detta ‘psicologia analitica’ o ‘psicologia del profondo’, che individuò l’inconscio collettivo accanto all’inconscio individuale.
  • Stanley Kubrick (1928-1999), Usa, regista. Nato nel Bronx (New York) da famiglia ebrea, cominciò con la fotografia e collaborò per diverse testate, mantenendosi gli studi di regia. Dopo l’esordio con ‘Orizzonti di gloria’ (’57), proseguì con ‘Spartacus’ (’60), ‘Lolita’ (’62), ‘Il dottor Stranamore’ (’63), ‘2001 Odissea nello spazio’ (’68, Oscar), ‘Arancia meccanica’ (’71), ‘Shining’ (’80), ‘Full Metal Jacket’  (’87). Grande maestro, fu premiato a Venezia ’97 con il Leone d’oro alla carriera.
  • Francesco Cossiga (1929-2010), Italia, politico. Nato a Sassari e morto a Roma, laureato in giurisprudenza, fu giurista e docente. Entrato nella DC, fu eletto in Parlamento per 7 legislature ed eletto presidente del Senato, premier, ministro dell’Interno e della P.A. Il 3 luglio ’85 salì al Quirinale come 8° Presidente della Repubblica Italiana (’85-’92).
  • Mick Jagger (1943), Inghilterra, cantante e musicista. Nato a Dartford da famiglia medio-borghese, fin da piccolo coltivò il canto. All’inizio dei ’60 con l’amico d’infanzia Keith Richards diede vita a un gruppo ‘ryhythm and blues’, chiamato ‘Rolling Stones’. Il nome fu preso da un brano di Muddy Waters e con esso la band debuttò a Londra nell’estate ’62. Baronetto dal 2010, è un’icona della musica rock.
  • Sandra Bullock (1964), Usa, attrice. Americana di Arlington (Virginia), naturalizzata tedesca, Sandra Annette Bullock ha all’attivo oltre 40 film: con ‘The Blind Side’ fu Oscar 2010. Premiata anche con Golden Globe, 7 People’s Choice Awards e 2 Screen Actors, ha una stella sulla ‘Hollywood Walk of fame’. Protagonista di molte relazioni, ha i figli adottivi Louis (’10) e Lalla (’12) e un patrimonio di circa 145 milioni $.

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.