Frase del giornoL

La vecchiaia ti costringe a fare i conti col tuo corpo. Da giovane non ti accorgi di averlo, ti obbedisce. Ma poi da vecchio ti dice: “No, questo non lo puoi fare”. (Giorgio Albertazzi) 

Santi del giorno

San Bernardo di Clairvaux (Abate e Dottore della Chiesa, protettore di apicoltori, ceraioli, renaioli), San Samuele (Giudice e Profeta d’Israele), San Xacatur di Tigranakert (Martire Armeno), Sant’Oswin (Re di Deira in Northumbria), Sant’Erberto (Arcivescovo di Conza).

Accadde oggi

  • 1960 inaugurato aeroporto di Fiumicino. A meno di una settimana dalle Olimpiadi, Roma festeggiò il nuovo e moderno aeroporto: a ovest della Capitale, territorio di Fiumicino, fu inaugurato il ‘Leonardo da Vinci’, che entrò a regime nel gennaio ’61. Oggi, con quattro Terminal (T1, T2, T3 e T5) e quattro piste, è il maggiore scalo italiano e il 7° d’Europa per numero di passeggeri.
  • 2008, 2009 giorno record per Usain Bolt. Alle Olimpiadi di Pechino ’08 e ai Mondiali di Berlino ’09 Bolt vinse l’oro nei 200m, stabilendo il record del mondo: 19″30 in Cina e 19″19 in Germania, quest’ultimo ancora imbattuto. Giorno fotocopia del 16 agosto. Mostruoso.

Nati famosi

  • Giorgio Albertazzi (1923-2016), Italia, attore. Nato a Fiesole (FI), fu anche regista teatrale. Laureato in architettura, scelse il teatro e debuttò con Luchino Visconti. Tra i ’50 e i ’60 recitò in molti sceneggiati TV e molti film, ma il teatro restò la sua vera passione: fondò nel ’94 il Laboratorio Arti Sceniche di Volterra. Direttore del Teatro di Roma (’03), ricevette il Premio Gassman alla carriera. Scomparve a 92 anni.
  • Luciano De Crescenzo (1928-2019), Italia, filosofo e scrittore. Nato a Napoli, studiò filosofia antica. Ingegnere IBM, cambiò strada e divenne scrittore e attore. Dopo l’esordio con ‘Il pap’occhio’ (’80), ebbe successo con ‘Così parlò Bellavista’ (’85, David di Donatello) e col sequel ‘Il mistero di Bellavista’ (’85). Autore di 50 libri e programmi TV, si dichiarò ‘ateo cristiano’. Affetto da ‘prosopagnosia’, malattia che non fa riconoscere i volti conosciuti, morì al ‘Gemelli’ di Roma per polmonite. Dopo il funerale, celebrato a Santa Chiara (NA), fu sepolto a Furore (Amalfi).
  • Carla Fracci (1936-2021), Italia, ex ballerina classica. Milanese, fu una delle più grandi di sempre. Iniziò da piccola e già da adolescente apparve su importanti palcoscenici. Lavorò in TV e diresse il corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli, poi divenne Ambasciatrice FAO, quindi Assessore alla Cultura della Provincia di Firenze e Direttrice del corpo di ballo dell’Opera di Roma. Nel ’13 uscì l’autobiografia ‘Passo dopo passo. La mia storia’. Morì di tumore il 27 maggio 2021, a 84 anni.
  • Robert Plant (1948), Inghilterra, cantante e musicista. Nato a West Bromwich, dal ’68 all’80, con Jimmy Page, fu voce e anima dei Led Zeppelin, con cui scrisse la storia di ‘hard rock’ ed ‘heavy metal’. Modello di stile musicale e di aspetto, nell’82 iniziò da solista e i lettori di ‘Rolling Stone’ lo elessero il più grande solista di sempre (’11).

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.