Sciare tra le bianche nevi di Piemonte e Trentino

0
592

È partita la stagione invernale sulle vette delle nostre rigogliose montagne

Piste e impianti all’avanguardia per gli sportivi di tutte le età

È partita a pieno regime la stagione sciistica in Piemonte. Le prime stazioni aperte a fine novembre hanno registrato il boom di presenze confermato anche nel primo fine settimana di dicembre. Da Prato Nevoso e Artesina alla Riserva Bianca, dalla Valsesia alla piste olimpiche della via Lattea, a Bardonecchia. Tutto è partito secondo i piani, anche se con qualche impianto in panne e qualche servizio ancora da affinare. La neve è presente ovunque vista l’abbondante nevicata di metà novembre che ha regalato alle stazioni invernali del Piemonte oltre un metro di neve.
E così molti hanno approfittato delle prime aperture con forti sconti: a Prato nevoso skipass a 25 euro, stesso prezzo nella Riserva Bianca di Limone Piemonte e sconti ad Alagna e Mera. In particolare in Via Lattea si offrono stage intensivi di sci con Master specialistici. Ora i prezzi sono standard e le aperture riguardano ormai quasi tutte le stazioni invernali. In pronvincia di Cuneo i prezzi oscillano tra i 28 e 33 euro mentre sul Monterosa 2000 si potrà sciare al prezzo di 40 euro. Aperture e prezzi onesti (36 euro per tutta la Via Lattea) anche al Sestriere e Sauze d’oulx anche se alcune piste saranno ancora chiuse. Prezzi simili anche a Bardonecchia dove la vera neve deve ancora arrivare. Molto più care le piste della Valle d’Aosta con prezzi che vanno dai 37 euro di Pila ai 45 euro di Courmayeur. Si risparmia qualche euro a Cervinia (40 euro) e a la Thuile (39 euro). Alcune stazioni offrono sconti a studenti universitari, particolari formule di sconto “due giorni in uno” oppure prezzi ridotti a tempo: una o due ore di sci possono bastare!!! Un’altra regione che si prepara ad ospitare gli appassionati dello sci è il Trentino. Le offerte riguardano soprattutto un mix di vantaggi “all inclusive”. Numerose strutture hanno aderito alla formula albergo+skypass compreso nel prezzo per un soggiorno di sei giorni oppure b&b+skypass per un soggiorno di almeno tre giorni. A Livigno settimana bianca gratis per bambini di età inferiore ai 12 anni nei periodi di gennaio, marzo ed aprile 2014. L’offerta prevede tutto compreso per bimbi accompagnati da due adulti paganti e lo sconto del 50% per ogni altro piccolo sotto ai 12 anni. Sci, skypass, lezioni di sci all inclusive con un risparmio eividente. Anche in Val Senales (Bolzano) le offerte sono interessanti già da ora. Per un minimo di tre pernottamenti vegono offerti: skipass per 3 giorni, 2 giorni di scuola sci, noleggio sci per 3 giorni e skibus; a partire da 380 euro a persona. A Bormio pacchetto scontato sci+terme con vantaggiosi sconti su lezioni e noleggio di sci.

Giampi Grey

Print Friendly, PDF & Email