Pallavolo Acqui: l’Arredo Frigo sfiora l’impresa contro la Florens Re Marcello

0
643

FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO (PV) -ARREDO FRIGO MAKHYMO ACQUI TERME (AL) 3-2 (23/25, 20/25, 25/21, 25/21, 15/13)

ARREDO FRIGO MAKHYMO: Cattozzo 1, Martini 11, Rivetti 11, Cicogna 21, A.Mirabelli 22, F.Mirabelli 11, Ferrara (L), Sassi. N.e: Oddone, Pricop, Sergiampietri. All. Marenco

FLORENS RE MARCELLO: Coulibaly 16, Facendola 14, Mo 18, Milocco 14, Crotti 7, Trabucchi 3, Colombo (L), Gulli 3, Trabucchi 3. N.e: Ghia, Faverzani, Giacomel, Armondi, Magani. All. Colombo.

Quella che sarebbe potuta essere un’impresa per le ragazze di coach Marenco si è trasformata in una lotta infinita, conclusasi in favore delle avversarie. Un punto importante contro la terza in classifica che, nonostante sarebbe potuto essere di più, soddisfa, vista la caratura delle avversarie.

Dopo due set e mezzo bellissimi per le termali la partita ha trovato la sua chiave di volta nella seconda metà del terzo set quando, a seguito di una situazione di parità sul 17 pari un allungo delle avversarie ha riaperto completamente la gara che è stata combattuta sino alla fine.

La gara parte subito con le padrone di casa che si avvantaggiano di tre punti, ma le acquesi rispondono portandosi in parità. Botta e risposta e poi le pavesi si portano avanti. Le termali inseguono, cercando di mantenersi a distanza ravvicinata e, dopo essersi mantenute costantemente a -3, riescono a mettere in difficoltà le avversarie passando da 15/12 a 15/16 in loro favore. Risultato nuovamente pari ai 19. Nuovo vantaggio acquese. Florens pareggia e passa in vantaggio. L’Arredo Frigo si porta a 21/23 e, nonostante le continue risposte delle padrone di casa, riesce a tenersi avanti sino alla chiusura 23/25. Secondo set con subito le locali in vantaggio, ma le acquesi rispondono, e guidate da Cicogna al servizio si portano sul 1\4. Il risultato torna in parità agli 8 pari, dopodiché, dopo un botta e risposta le lombarde passano avanti 10/9. Le termali ribaltano immediatamente e si riportano avanti con Rivetti. Sul 12/11 per le locali, tre punti di A.Mirabelli e uno Cicogna portano la squadra acquese sul 12/15 che, successivamente, guidata da F.Mirabelli in battuta ed approfittando di alcuni errori avversari passa da 14/16 a 14/21. La Florens Vigevano si riprende ed in breve accorcia lo svantaggio portandosi a 18. Coach Marenco richiama le sue che, con un colpo di Rivetti interrompono la risalita avversaria che si ferma a 19. Dopodiché, con Cattozzo al servizio  l’Arredo Frigo Makhymo si porta a 24, per poi chiudere con un errore avversario 20/25. Terza frazione subito combattuta con una fase di punto a punto. Dopo il 3 pari le termali, con Cicogna in battuta si allungano sino a 3/9. Sul 5/13 le padrone di casa riescono ad accorciare, con Mo al servizio, sino a portarsi a -2, ma ci pensa la ex Vigevano e capitana acquese Martini a chiudere il ciclo. La Florens continua ad attaccare sino a sfiorare il pareggio sul 14/15 ma Cicogna riesce a mantenere la squadra termale avanti. Ai 17 il punteggio torna in parità. Botta e risposta e poi, dopo con un ace di Coulibaly Vigevano passa avanti, allungando sino al 24/19 e chiudendo 25/21. Nella quarta frazione subito triplo vantaggio delle termali, poi la gara torna in parità ai 4 e poi vantaggio delle lombarde 4/6. Sul 7/5 le due Mirabelli riportano il punteggio in parità. Botta e risposta e poi, nuovamente avanti l’Arredo Frigo Makhymo con Rivetti. Sul 10 pari le pavesi avanzano di due. Sul 14/11 un attacco di Cicogna, un muro di Martini ed un ace di Rivetti riportano la situazione in parità. La Florens si riporta subito avanti, ma ai 17 è ancora pari. Dopodiché le padrone di casa avanzano sino a 21. Le termali cercano di riagguantare il pareggio ma sono frenate da alcuni errori in battuta ed il punteggio si chiude ancora una volta in favore delle pavesi col medesimo risultato precedente. Nel set finale dopo un punto di F.Mirabelli la Florens si porta sul 3/1. Le termali con un break positivo di Cattozzo passano da 4/2 a 5/4 con A.Mirabelli che sigla il punto del vantaggio. Punto a punto sino agli 8 quando la Florens si porta 10/8. Sull’11/9 A.Mirabelli riporta la situazione in parità. Ancora vantaggio delle padrone di casa, dopodiché ancora A.Mirabelli con un mani out e Rivetti portano l’arredo Frigo Makhymo in vantaggio. La Florens si riporta avanti e, poi, chiude. “Ovviamente sono contento per il punto -commenta coach Marenco – è due volte che prendiamo un punto contro la terza e quarta forza del campionato, ed è una cosa che va bene. Come all’andata ci è mancato un po’ di cinismo, e qualche problemuccio fisico ci ha condizionato. Il terzo set ce l’avevamo in mano ed era una partita da chiudere. Non chiudendo il terzo set si è riaperto tutto e loro hanno ritrovato fiducia. Già altre volte è successo. In B1 se non si vince quando c’è da vincere, non si vince più. Comunque è un punto che va bene”

Print Friendly, PDF & Email