Lo Spi Cgil riparte dalla segreteria uscente

0
173

Si riunito ieri il direttivo provinciale del sindacato dei pensionati della Cgil; lo Spi. Con voto a scrutinio segreto il sindacato ha accolto la proposta del segretario provinciale Cesare Ponzano di rinnovare l’incarico ai componenti della segreteria uscente; costituita da Luisella Aletto; Giuseppe Amadio e Floriana Taddei. Tra gli obiettivi futuri dello Spi; ci sono una maggiore interazione tra Spi e servizi Cgil; un pi intenso impegno dell’ufficio mobile (camper) per interventi di informazione e assistenza nei piccoli centri; lo sviluppo della formazione previdenziale di base dei nuovi collaboratori e della formazione dei quadri impegnati nella contrattazione sociale (questa unitariamente con Cisl e Uil). In materia di formazione lo Spi alessandrino mette in campo anche una proposta di formazione congiunta con i delegati delle categorie "attive" sulle conquiste sociali del sindacato; e un corso in tema di comunicazione e accoglienza; mentre per quanto riguarda l’informazione affronta le grosse difficolt conseguenti alla recente abolizione delle agevolazioni sulle tariffe postali con una complessiva riorganizzazione del settore. Sono previsti nel piano progetti specifici tra cui quello sulla sicurezza degli anziani "Non ci casco" da avviare a settembre in collaborazione con il sindacato di polizia Silp; l’associazione di volontariato Auser e l’associazione Federconsumatori; che verr presentato in un apposito convegno il 13 luglio nell’ambito delle iniziative dei "Compagni di Enea". (Radiogold)

Print Friendly, PDF & Email