Confindustria: riprende la propensione a investire; ma cala l’occupazione

0
123

Dopo quasi 2 anni; le imprese alessandrine tornano ad investire. Questo il dato che emerge dalla 143a Indagine Congiunturale di Confindustria Alessandria; che ha rilevato le previsioni dell’attivit d’impresa per il trimestre Luglio-Settembre 2010. Il 54% degli intervistati ha dichiarato una maggiore propensione a investire; sia per sostituire impianti obsoleti che per ampliare l’attivit (tre mesi fa erano il 43%). Tra i dati positivi anche gli ordini export (+6%); che perdono per un punto percentuale rispetto al secondo trimestre del 2010 e l’utilizzo degli impianti; in rialzo al 70% (era al 63% nel 2° trimestre del 2010). Resta negativo; invece; l’indice di previsione dell’occupazione -17%; che perde 3 punti percentuali rispetto allo scorso trimestre. In calo anche l’indicatore della produzione -14%(era a -7% tre mesi fa). Il recupero sul fronte occupazionale dunque ancora lento. L’auspicio che il trend di crescita possa ora consolidarsi e restituire ossigeno all’economia. Fanno sperare in un lieve miglioramento della situazione economica alessandrina anche i dati sulla nati-mortalit delle imprese alessandrine fotografati da Movimprese. La rilevazione; condotta per Unioncamere da InfoCamere; la societ consortile di informatica delle Camere di Commercio italiane; ha registrato tra aprile e giugno 2010 un bilancio anagrafico positivo per 302 unit. Il saldo del trimestre frutto di un lieve aumento delle nuove iscrizioni; che sono state 792 (15 in pi; pari all’1;9 per cento; rispetto al corrispondente trimestre dell’anno precedente); contro 490 cessazioni ( cio il 26;4; in meno in confronto al secondo trimestre 2009).

Print Friendly, PDF & Email