Brevi di cronaca

0
287

I Carabinieri di Alessandria arrestavano in flagranza del reato di furto EL AZZOUZI Hhaled; 29enne cittadino marocchino; domiciliato in Alessandria; celibe; pregiudicato.

L’interessato veniva notato dal personale addetto alla vigilanza di un centro commerciale cittadino intento ad asportare; dopo averne rimosso il dispositivo antitaccheggio; dei capi di vestiario del valore complessivo di 250;00 euro circa. I vigilanti allertavano i militari dell’Arma che; prontamente intervenuti; intercettavano l’uomo traendolo in arresto. La merce veniva restituita all’avente diritto. L’arrestato al termine delle formalità rito è stato tradotto presso la propria abitazione a disposizione della competente Autorità Giudiziaria; in attesa del rito per direttissima previsto per la giornata odierna;

I Carabinieri di Alessandria; arrestavano in esecuzione di ordinanza di carcerazione; a seguito di revoca della misura della detenzione domiciliare cui era sottoposto; LIVANDOVSCHI Sergiu; 26enne cittadino moldavo; domiciliato in città; celibe; disoccupato; pregiudicato.

All’arrestato; già condannato dal Tribunale di Livorno ad anni uno; mesi otto e giorni venti di reclusione per ricettazione; furto aggravato e porto abusivo di coltello; l’Ufficio di Sorveglianza di Alessandria revocava; ritenendola inidonea; la misura della detenzione domiciliare cui si trovava sottoposto; disponendone l’immediato accompagnamento in carcere.

L’arrestato; al termine delle formalità di rito; è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Alessandria;

I Carabinieri di Balzola (AL); denunciavano in stato di libertà per furto un 18enne romeno; domiciliato in Casale Monferrato (AL). L’interessato veniva notato dai vigilanti di un supermercato della zona mentre occultava all’interno del proprio zaino; giocattoli per un valore di 60;00 euro.

I militari; prontamente intervenuti; fermavano il giovane; recuperando la refurtiva che veniva restituita alla direzione del supermercato;

I Carabinieri di Casale Monferrato (AL); denunciavano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza in ore notturne un 26enne residente in quel centro; celibe; in attesa di occupazione.

L’interessato; controllato alla guida dell’autovettura di proprietà di un conoscente; risultava positivo all’assunzione di bevande alcooliche mediante l’esecuzione di apposito accertamento con apparato etilometrico. Al giovane veniva ritirata la patente di guida;

I carabinieri di Arquata Scrivia (AL); denunciavano invece per analogo delitto un 54enne romeno ivi residente; operaio; che perdeva il controllo della guida del proprio ciclomotore. Soccorso a seguito delle lievi ferite subite per effetto della caduta; veniva riscontrato positivo all’abuso di sostanze alcoliche.

I Carabinieri di Novi Ligure (AL); nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale; denunciavano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza ed ubriachezza molesta nonché segnalavano alla locale Prefettura per illecita detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale; un 20enne; un 19enne ed un 18enne; tutti studenti del luogo; incensurati.

I giovani venivano fermati dai militari dell’Arma a bordo di un’autovettura condotta dal 18enne che risultava in stato di ebbrezza alcolica; accertata mediante l’utilizzo di apparato etilometrico.

Sottoposti a perquisizione veniva altresì rinvenuta una modica quantità dihashishe dimarijuanadetenuta per uso personale dal medesimo 18enne e dall’amico 19enne che veniva denunciato; insieme all’altro amico 20enne anche per ubriachezza molesta;

I Carabinieri di Spinetta Marengo (AL); denunciavano in stato di libertà per insolvenza fraudolenta ed appropriazione indebita un pregiudicato 42enne residente in Biella. I militari dell’Arma; al termine di attività investigativa originata dalla denuncia presentata dal direttore di un albergo del luogo; riuscivano ad identificare l’interessato; già ospite della struttura ricettiva; dalla quale si era allontanato senza saldare il conto e senza restituire la chiave della camera dove alloggiava.

ICarabinieri di Casale Monferrato (AL); denunciavano in stato di libertà per falsità commessa da privato; possesso di documenti falsi e mancanza di copertura assicurativa un 32enne residente in quel centro. L’interessato veniva sorpreso dai militari operanti viaggiare a bordo della propria autovettura con un documento assicurativo falsificato. Il mezzo veniva sottoposto a sequestro amministrativo per la successiva confisca;

I Carabinieri di Valenza (AL) denunciavano in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti ad offendere un 27enne albanese del luogo. L’interessato; sottoposto a controllo dai militari dell’Arma; veniva trovato in possesso di un manganello estensibile in acciaio della lunghezza di cm. 46 che occultava a bordo della propria autovettura.

Print Friendly, PDF & Email