Brevi di cronaca

0
682
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della  Compagnia di Tortona, delle stazioni di Sale e Viguzzolo,  nella notte tra sabato e domenica 11 febbraio 2018, nel corso dei servizi di controllo del territorio hanno:

 

– arrestato in flagranza di reato  per resistenza a pubblico ufficiale l’albanese B.K., 25 enne residente ad Alessandria, censurato, che, interno locale “Luna Club” di Tortona, in stato di alterazione, dopo aver avuto una lite con personale della sicurezza, minacciava e aggrediva con calci e pugni la pattuglia di carabinieri intervenuta per calmare gli animi. L’uomo, alla vista dei militari che gli chiedevano di fornire le proprie generalità, dava in escandescenza, colpendoli  con calci e pugni,  venendo immobilizzato,  tratto in arresto e condotto in caserma. Dovrà rispondere di resistenza e violenza nei confronti dei due militari che hanno entrambi riportato lesioni durante la colluttazione.

 

– denunciato in  stato libertà per illegale detenzione sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio una cittadina italiana 39 enne, censurata, poiché, sottoposta a controllo, veniva  trovata in possesso  di 6 grammi di eroina e 4 grammi di  cocaina, stupefacente verosimilmente destinato allo spaccio.

 

– denunciato in stato libertà per guida stato ebbrezza un italiano 31 enne domiciliato a Tortona L’uomo, controllato alla  guida della propria autovettura in Castellar Guidobono, durante un posto di controllo notturno istituito dai militari dell’aliquota radiomobile e della stazione di Viguzzolo,  risultava positivo all’accertamento con etilometro.

 

Nel corso dei controlli alla circolazione stradale, sono stati sottoposti ad accertamento del tasso alcoolemico, mediante appositi precursori, diversi conducenti, in prevalenza giovani o neo patentati che sono risultati tutti negativi e quindi in regola per la conduzione dei veicoli.

 

Segnalato alla Prefettura di Alessandria, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un giovane di nazionalità ucraina, residente a Tortona, che veniva sorpreso nella notte di domenica da una pattuglia di carabinieri in una zona isolata di Tortona, dove alcuni cittadini avevano poco prima segnalato al centralino della Compagnia la presenza di un’auto sospetta con a bordo delle persone che stavano ascoltando la musica ad alto volume. Il controllo e la perquisizione dell’autovettura e dei due occupanti portava al rinvenimento e sequestro di alcune dosi di marijuana che i giovani stavano consumando.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email