Alessandria: Rilevata crescita nel settore industriale

0
199

I primi risultati della 159ª “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” realizzata da Unioncamere Piemonte in collaborazione con gli uffici Studi delle Camere di Commercio piemontesi; sono molto positivi per le industrie della provincia di Alessandria. La produzione è cresciuta del 3;5 per cento rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. “La crescita produttiva registrata nel secondo trimestre dell’anno – dicono alla camera di Commercio – rappresenta il sesto aumento consecutivo fatto registrare dal comparto manifatturiero dopo la grave crisi del biennio 2008 – 2009. Da sottolineare il fatto che l’incremento avviene rispetto ad un periodo (secondo trimestre 2010) nel quale era già stata registrata una crescita del 3;2 per cento sul corrispondente periodo del 2009. Ugualmente positiva è stata la dinamica dei nuovi ordinativi ricevuti dalle imprese nel corso del secondo trimestre dell’anno: quelli interni sono aumentati del 4;9 per cento rispetto al periodo aprile – giugno 2010 e quelli esteri dell’11;5 per cento. A fronte di una domanda estera caratterizzata ancora da notevole vivacità; gli ordinativi dall’interno hanno fatto registrare un forte rallentamento rispetto all’andamento del primo trimestre di quest’anno; quando erano cresciuti dell’8;4 per cento sul periodo gennaio – marzo 2010.” Anche se la situazione dell’industria é buona; non si può dire altrettanto per la disponibilità finanziaria dei lavoratori. Come evidenziato da recenti studi dell’Osservatorio provinciale del lavoro; la situazione che riguarda il mercato del lavoro; non sembra affatto migliorata.

Print Friendly, PDF & Email