Le borse di studio Zonta Club
nell’anno del centenario

0
988
Gaia Fornicelli, terza da sinistra, riceve la borsa di studio Zonta Club
Gaia Fornicelli ha le idee chiare. Vuole fare il medico. In questo momento frequenta la 4a al Liceo Scientifico ‘Alexandria International School’ e ha la personalità che Zonta Club Alessandria ricerca nell’assegnare la borsa di studio YWPA (Young Women in Public Affairs). E’ lei la vincitrice dell’edizione 2019.  La borsa di studio YWPA è assegnata a ragazze tra i 16 e i 19 anni con doti di leadership, impegnate nel volontariato e con una chiara visione del ruolo e della condizione della donna oggi. Con tre di loro Gaia dovrà competere per il Premio di Area (in maggio a Savona), ma per ora si gode i 250 € del premio conferitole ieri mattina da Zonta Club Alessandria nella sede di Confindustria.
E proprio lì si è tenuta la Conferenza “Donne, Stem e Industria”, durante la quale Zonta Club Alessandria ha presentato anche la borsa di Studio STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics), dedicata a Silvana Rolando, a cui possono concorrere le ragazze che, dopo il diploma, si iscriveranno alla Facoltà di Chimica o di Ingegneria Chimica. Ogni anno viene scelto un percorso Stem e Zonta Club, che quest’anno punta su Chimica, coprirà i costi di iscrizione del 1° anno alla migliore candidata.
Il bando sarà distribuito nelle scuole superiori della provincia di Alessandria al rientro dalla vacanze pasquali: tempo fino al 30 settembre per inviare la candidatura.
Print Friendly, PDF & Email