Quando la moda ROVINA LA RAZZA

0
1961

All’inizio di questo secolo, la diffusione in Italia della razza Cavalier King Charles Spaniel era ancora di nicchia e gli esemplari, di solito, potevano essere acquistati presso allevamenti scelti o importati dal Regno Unito secondo tutti i regolamenti internazionali.

AramisRitagliatoLa bellezza e l’infinita dolcezza di questo cane hanno fatto sì che questa razza diventasse, ahimé, di moda, un vezzo da possedere. Negli ultimi anni, dunque, la sua diffusione si è allargata a macchia d’olio, lasciando, però, purtroppo, spazio alla speculazione e commercializzazione selvaggia; la conseguenza è che si vedono girare dei Cavalier King Charles Spaniel fuori dai canoni prestabiliti dalla razza, gli occhi rotondi sono diventati patologicamente sporgenti e spesso strabici, il naso all’insù leggermente schiacciato un tartufo da pechinese, il corpo armonioso e proporzionato in una corporatura lunga e bassa. Non è soltanto una questione estetica, – sebbene chi acquista un cane di razza è perché vuole proprio quella razza -, ma anche di salute; già il Cavalier King Charles Spaniel ha, per esempio, la tendenza ad avere patologie cardiache, ma con il commercio e l’allevamento senza scrupoli le tare e i difetti di salute si sono moltiplicati. Se volete un Cavalier King Charles Spaniel informatevi bene sulle sue caratteristiche, guardate le foto di esempi puri ( in questa pagina potete ben vederne le caratteristiche, ndr) e siate pronti a spendere qualcosa di più per avere un vero Cavalier King Charles Spaniel, diffidate di chi ve lo vuole rifilare per poche centinaia di euro.

Una volta acqucavallier-kingistato sappiate che avrete al vostro fianco il cane più dolce, affettuoso, buono che ci sia. Di grande dignità, a volte vi farà quasi sentire inferiore, non ha paura di nulla ed ama viaggiare, scoprire luoghi nuovi che siano una spiaggia, un ristorante o una terrazza per un aperitivo. Vuole esserci e soprattutto vuole essere con voi il più possibile. Giocherellone, socievole ma sempre con stile ed eleganza, sa condividere ogni momento della vita e potrà sorprendervi con la sua sensibilità da grande cane. Dopo un Cavalier King Charles Spaniel, qualsiasi cane abbiate, ne avrete sempre nostalgia perché Lui/Lei sarà stato il Cane della vostra vita.

Fausta Dal Monte
Print Friendly, PDF & Email