Pratica filosofica di comunità al Soggiorno Borsalino

0
1259

Ha avuto inizio questo pomeriggio, alle ore 15:00, un laboratorio di pratica filosofa con gli operatori del Soggiorno Borsalino.

Condotto da Roberta Ravazzoni ed Antonio Cosentino, l’incontro è cominciato con la disposizione a cerchio, volta a creare un senso di unità. Dopo una presentazione generale dei partecipanti, l’incontro è proseguito con la descrizione della metodologia P4C, il cui aspetto filosofico non è volto all’insegnamento della storia della filosofia, ma alla riflessione.

In seguito alla lettura di un brano, gli operatori, con la guida di Roberta Ravazzoni ed Antonio Cosentino, hanno iniziato a dare forma alla fase “Agenda”, che ha come scopo la raccolta di domande derivate dalla lettura del brano, che è avvenuta secondo due metodi diversi: la prima volta hanno letto una frase a testa, la seconda, una parola ciascuno.

Le differenze riscontrate dai due tipi differenti di lettura hanno riguradato la comprensione e la fluidità. Gli argomenti trattati sono stati: la solitudine, l’essere prevenuti, il dolore, la perdita e il non prestare attenzione alle parole degli altri.

L’incontro è proseguito fino al suo termine con un dialogo di problematiche quotidiane.

 

Di Cristina Gulì e Giada Guzzon

Foto di Alessia Gabriele

IMG_4930 IMG_4926 IMG_4952 IMG_4950 IMG_4947 IMG_4946 IMG_4943 IMG_4937

Print Friendly, PDF & Email