Open Day per l’APD Rugby Alessandria, una festa per la palla ovale

0
654

Fine settimana più che mai intenso per l’APD Rugby Alessandria, pronta a ospitare appassionati della palla ovale e non per l’Open Day di domenica. Il giorno prima, i piccoli rugbysti del Settore Propaganda parteciperanno alla 10° edizione del Trofeo “Bertramino” insieme al Rugby Novi e ai padroni di casa del Rugby Recco.

Non sarà il solo impegno per loro, anzi: i ragazzi delle Under 8, Under 10 e Under 12 saranno protagonisti dell’Open Day, una giornata intera dedicata a questo sport che partirà dalle 10.00. Grazie alla formula “Porta un amico”, chi già conosce e apprezza il rugby può coinvolgere attivamente parenti e amici che desiderano avvicinarsi alla disciplina. Nel caso dovesse esserci maltempo, sarà utilizzata la tensostruttura coperta.

Alle 12.30, l’Under 16 di Casarin e Zucconi sarà la prima formazione a scendere in campo, affrontando gli ospiti dell’Amatori Genova con in palio la terza posizione nella classifica generale. Contemporaneamente, in quel di Cuneo, l’Under 18 Alessandria/Acqui di Bertocco e Gubinelli giocherà nel secondo incontro della seconda fase del campionato di categoria.

La prima squadra di D’Angelo e Piccinin chiuderà l’Open Day con il derby con l’Asti Rugby, fischio d’inizio alle 15.30. Gli uomini di Bertoncini sono al secondo posto in classifica nella poule promozione, in vantaggio di 6 punti sui grigi e dietro alla capolista Novara di un solo punto. Sia gli astigiani che i mandrogni vengono da netti successi ottenuti lo scorso weekend, rispettivamente contro il CUS Torino (52-7) e il Rugby Rivoli (50-0). Si prospetta, quindi, un match combattuto tra due formazioni in grande forma, con l’Alessandria intenzionata a fare un altro sgambetto al duo di testa del girone di promozione in Serie B, dopo quello fatto il 12 aprile all’Amatori Novara (battuto in casa per 35 a 14).

Potete leggere i risultati e il commento dei match dell’APD Rugby Alessandria nel prossimo numero di “Alessandria Sport”, da lunedì in edicola insieme a “Il Corriere delle Provincie”, al prezzo di 3.50€!

Print Friendly, PDF & Email