Novi Ligure: il consiglio Comunale che si tenuto.

0
441

Si è tenuta; giovedì 16 febbraio; la prima riunione del 2012 del Consiglio Comunale novese.

Tra i primi punti all’ordine del giorno; sono state approvate le deliberazioni relative all’individuazione dei Comitati; Commissioni; Consigli e Organi collegiali indispensabili ai fini istituzionali ed il regolamento per la disciplina dell’Albo Pretorio on line; disposto in base alle recenti normative in materia. Quest’ultimo; illustrato dall’Assessore Germano Marubbi; disciplina vari aspetti; tra cui le modalità di pubblicazione degli atti; l’acquisizione dei documenti ed il rispetto della privacy.

E’ stata approvata anche la modifica al piano delle alienazioni per gli anni 2012-2014. Il provvedimento inserisce nel patrimonio comunale disponibile gli immobili di Cascina Tuara (valore 2012: 453.600 euro); l’ex centro diurno di via Concordia (valore 2012: 291.600 euro); Cascina Merella (valore 2012: 524.880 euro) e l’ex asilo di viale della Rimembranza (valore 2012: 960.000 euro).

La seduta è proseguita con la mozione; presentata dal Consigliere Francesco Sofio; per la richiesta di revoca della delega di Assessore a Carmine Cascarino per non aver risposto; nei tempi stabiliti dallo Statuto Comunale; ad un’interpellanza relativa alla realizzazione di un cimitero per gli animali d’affezione. Dopo le scuse di Cascarino; peraltro non accettate dal Consigliere Sofio; la maggioranza ha espresso all’Assessore piena fiducia. Sul punto è intervenuto anche il Sindaco; Lorenzo Robbiano; il quale ha ricordato che la nomina e la revoca di un’Assessore comunale è di competenza; per legge; del Primo Cittadino e quindi la mozione presentava un vizio d’origine. Al termine della discussione; la mozione è stata respinta con 11 voti contrari (i gruppi di maggioranza) 5 astensioni (i Consiglieri Accili; Piazzale;Tuo; Bertoli e Porta) e 2 voti favorevoli (i Consiglieri Sofio e Dolcino).

L’assessore all’Urbanistica; Paola Cavanna; ha poi risposto all’interpellanza sulla variante collinare presentata dai Consiglieri Sofio e Dolcino informando l’Assemblea che attualmente si stanno perfezionando gli aspetti tecnici della variante parziale al P.R.G. (Piano Regolatore Generale). Tra una ventina di giorni; ha aggiunto l’Assessore; il documento sarà pronto per essere esaminato dalla Commissione Consiliare competente.

Riguardo all’interpellanza; presentata dal Consigliere Dolcino; sulle multe effettuate agli esercizi commerciali per l’occupazione del suolo pubblico; l’Assessore Marubbiha precisato che è in fase di definizione un accordo con le associazioni di categoria. Marubbi; inoltre; ha sottolineato che il regolamento; al quale verranno apportate delle modifiche per chiarirne alcuni aspetti; prevede già dal 2001 un’agevolazione per gli esercizi pubblici situati all’interno dell’isola pedonale. Infatti; per incentivare l’aspetto turistico e commerciale della città; ai dehor viene concessa l’esenzione della tassa di occupazione del suolo pubblico fino a30 metriquadrati.

Print Friendly, PDF & Email