TIM CUP: Alessandria fuori subito,
al ‘Mocca’ vince la Giana Erminio

0
1150

I propositi e desideri della viglia sono una cosa, la realtà del campo un’altra. L’Alessandria voleva il passaggio del turno di TIM CUP per andare a Crotone (prossimo avversario), come precisato dal tecnico D’Agostino sabato mattina, ma la Giana Erminio ha vinto al ‘Moccagatta’ 1-0 (57′ Marzeglia) proseguendo quel trend positivo che l’accompagna ininterrottamente contro i grigi da 6 partite. Da tanto, infatti, l’Alessandria non batte la squadra di Gorgonzola e ieri, per la prima volta in 10 sfide, non ha segnato.

LA PARTITAOrario assurdo, le 16,30 del 29 luglio. Gara condizionata dal gran caldo, seguita da circa 700 coraggiosi (674 paganti) con time-out a metà dei due tempi. Ritmi bassissimi, condizione approssimativa da entrambe la parti, niente brillantezza, niente velocità, niente accelerazioni. Insomma, partita noiosa, lenta, con pochi spunti interessanti. Si vedeva che i giocatori si allenano da poco e che le squadre sono in costruzione, i grigi più dei biancazzurri. Impossibile giudicare, a mio parere. Qualche tiro in porta c’è stato, soprattutto da fuori, azioni dentro l’area pochine. Il gol della Giana è un colpo di testa del gigante Marzeglia (1.94), un po’ perso dai centrali grigi, l’occasione del pari è stata fallita da Prestìa, che ha mandato alto su appoggio di testa di Marconi.
Nell’Alessandria mancavano in sei: Agostinone, Fissore e Gonzalez squalificati, Bellazzini e Checchin infortunati, Vannucchi, in uscita, mai presente quest’anno.
Questo il 3-4-3 scelto da D’AgostinoCucchietti; Sciacca, Gozzi (80′ Sbampato), Prestìa; Tentoni, Gatto, Gazzi, Badan; Sartore (70′ Russini), De Luca (56′ Marconi), Fischnaller. A disp: Pop, Zogkos, Pastore, Scatolini, Gjura, Usel, M’Hamsi, Cottarelli. 

MERCATO – Ingaggiati in tempo utile per la partita i due giovani del ’98, Cucchietti e De Luca, in prestito dal Torino, mentre quasi contemporaneamente ha rescisso il contratto Riccardo Cazzola. Con il portiere Vannucchi sempre in uscita (pare verso Salerno dopo 15 giorni di tira-molla con l’Ascoli), restano sul piede di partenza anche il ‘Puci’ Gonzalez (Novara?) e Michele Marconi (Pisa?). Vedremo quale sarà la rosa definitiva a disposizione di D’Agostino.
Il mercato chiude alle ore 12 del 25 agosto.

Print Friendly, PDF & Email