12 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Serie C: Supercoppa al Pordenone, Cuneo, Paganese e Virtus Verona in D

Con un secco 3-0 il Pordenone di Tesser batte la Juve Stabia di Caserta e si aggiudica la Supercoppa, realizzando il ‘doblete’ di serie C.
In zona retrocessione, invece, la Lucchese vince anche a Cuneo condannando i piemontesi alla retrocessione, mentre il Bisceglie spacca il primo tempo (4-1) poi subisce la Paganese nella ripresa (0-2), ma finisce 4-3 per i pugliesi che passano, in virtù della classifica, alla finale playout, mentre i campani precipitano in D. Sorte che tocca pure alla Virtus Verona, che nel turno domenicale viene ribaltata dal Rimini, che si salva.

SUPERCOPPA – Trofeo di fine stagione disputato fra le tre vincitrici di girone, già promosse in B. Il trofeo è stato vinto dal Pordenone, come dicono i risultati:
Entella-Pordenone 0-0Juve StabiaEntella 2-2; PORDENONE-Juve Stabia 3-0.

PLAYOUT – Il Cuneo, la Paganese e la Virtus Verona retrocedono in serie D raggiungendo il Fano, giunto ultimo nel girone B. Per definire la quinta e ultima retrocessione la Lucchese e il Bisceglie disputeranno un altro playout, con gare di andata e ritorno nelle giornate di sabato 1 e sabato 8 giugno. Risultati:
Girone A: Lucchese-Cuneo 2-0; Cuneo-LUCCHESE 0-1
Girone B: V.Verona-Rimini 1-0; RIMINI-V.Verona 2-0.
Girone C: Paganese-Bisceglie 2-1; BISCEGLIE-Paganese 4-3.

PLAYOFFLe bellissime ed emozionanti gare della prima fase nazionale hanno promosso al secondo turno Arezzo, Catania, FeralpiSalò, Imolese e Pisa, cui si aggiungono, per la seconda fase, le tre ‘seconde’ dei gironi, ovvero Piacenza, Triestina e Trapani.
Il sorteggio di giovedì scorso, benevolmente pilotato dalla fortuna, ha indicato quattro sfide che privilegiano trasferte poco costose per le società e migrazioni facili e comode per i tifosi, con partite di andata mercoledì 29 maggio e ritorno domenica 2 giugno.
Pensate un po’ che lungimiranza la ‘dea bendata’: due siciliane contro, due toscane contro, due emiliane contro, una lombarda contro una friulana.
Manuale Cencelli docet.

Programma: Imolese-Piacenza (20.30); Feralpisalò-Triestina (20.30); Catania-Trapani (20.30); Arezzo-Pisa (20.30).
Gare di andata e ritorno senza gol ‘doppio’ in trasferta né supplementari e rigori: in caso di parità passa il turno chi gioca il ritorno in casa, ovvero le ‘teste di serie’.

FINAL FOUR – Vi accedono le quattro promosse della fase precedente, che si affronteranno in gare di andata e ritorno con queste regole: niente gol ‘doppio’ in trasferta ma supplementari e rigori in caso di parità dopo la sfida di ritorno. Il sorteggio ha indicato:
vincente Imolese-Piacenza contro vincente Catania-Trapani (8 giugno e 15 giugno); vincente Arezzo-Pisa contro vincente Feralpisalò-Triestina (9 giugno e 16 giugno).
Le due vincenti saranno promosse in serie B.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli