Serie C: la Supercoppa va al Padova, retrocedono in D Gavorrano, Santarcangelo e Racing Fondi.
Alessandria: domani parla Di Masi

0
753

Dopo la grande delusione dell’eliminazione al primo turno playoff con il FeralpiSalò, sbollita la rabbia, l’Alessandria rialza la testa e torna a farsi sentire. Succederà domani alle 14.30, allo stadio Moccagatta, quando patron Luca Di Masi dirà la sua sul recentissimo passato, sul presente e sul futuro della squadra.

Intanto la storia di questa serie C, edizione 2017-2018, continua: sabato sono stati emessi altri verdetti definitivi, che assegnano la Supercoppa al Padova, la migliore fra la tre promosse in B (Livorno, Lecce) e mandano in serie D dopo i playout il Gavorrano, il Santarcangelo e il Racing Fondi, salvando Cuneo, Vicenza e Paganese.
Si profila così, per la prossima stagione, un girone A molto ‘piemontese’: ad Alessandria e Cuneo, infatti, si aggiungono Novara e Pro Vercelli, retrocesse dalla B, e Gozzano, promosso dalla D. Ma ci potrebbero essere anche due trasferte nella vicina Liguria, visto che al neo-promosso Albissola potrebbe aggiungersi l’Entella, se dovesse perdere lo scontro-salvezza con l’Ascoli nel playout di serie B. 

SUPERCOPPA SERIE C – Vincitrice PADOVA 
Padova-Livorno 5-1; Livorno-Lecce 3-1Lecce-Padova 0-1.
Le tre squadre promosse in B

PLAYOUT – GIRONE A: CUNEO-Gavorrano 1-0; 0-0.
Prato e Gavorrano retrocessi in serie D.
GIRONE B: VICENZA-Santarcangelo 2-1; 1-1.
Modena escluso dal campionato, Santarcangelo retrocesso in serie D.
GIRONE C: Racing Fondi-PAGANESE 2-2; 1-2.
Akragas e Racing Fondi retrocessi in serie D.

PLAYOFF 2° TURNO NAZIONALE – (mercoledì 30 maggio e domenica 3 giugno)
Viterbese-Sudtirol; FeralpiSalò-Catania; Reggiana-Siena; Cosenza-Sambenedettese

Print Friendly, PDF & Email