7.4 C
Alessandria
domenica, Gennaio 23, 2022

Mercato Alessandria: tante voci che girano ma nessun colpo ufficializzato

Sono tante le voci che si rincorrono sul mercato invernale dell’Alessandria, sembra tutto sul punto di chiudersi ma, finora, dall’arrivo di Barlocco in poi, nulla è stato ufficializzato.
La sensazione, però, è che molte cose possano concretizzarsi da un momento all’altro.

Cominciamo da ciò che sembra ‘quasi concluso’: Tiago Casasola dovrebbe aver chiuso con la Salernitana, dove andrebbe a rinforzare la difesa di Colantuono. Sullo stesso asse è stato trovato l’accordo per Bellomo, che però non si fermerebbe a Salerno ma verrebbe ‘girato’ in prestito alla Sambenedettese.
Per l’attacco, tramontata la pista Cianci della Reggiana (m. 1.95), l’Alessandria cerca una punta centrale, e sarebbe proprio il caso di dire un ‘pivot’ visto che il ds Cerri avrebbe chiesto informazioni su Romero del Piacenza, che è alto 2 metri. In alternativa la società grigia potrebbe virare sull’ex Valenzana Stanco, in uscita dalla Cremonese, che scende a 191 centimetri. Cianci era un ‘under’ e non avrebbe portato problemi di numero, mentre sia Romero che Stanco sono ‘over’, quindi il loro eventuale arrivo comporterebbe l’uscita di un altro ‘over’. Senza contare che l’ingaggio di un altro attaccante centrale aprirebbe la porta alla partenza di Bunino, sul cui rientro alla Juve, proprietaria del cartellino, c’è già un accordo di massima. Altro ‘under’ che piace al club del presidente Di Masi è un terzino del ’99, Carmine Setola, esterno sinistro basso ma in grado anche di giocare anche a destra. Attualmente è in prestito al Cesena e il suo cartellino è del Palermo, ma siamo solo all’approccio per capire se si può fare.

Fin qui per quanto riguarda gli arrivi. Ora passiamo alle probabile partenze.

Il primo ‘over’ che ha probabilità di fare le valigie, anche perché ormai fuori dal progetto Marcolini, è il terzino sinistro Pastore (’94), che piace alla Carrarese, interessata a coprire quel ruolo dopo l’infortunio di Possenti. Poi due ‘under’, che hanno trovato poco spazio fin qui, piacciono in giro e potrebbero accasarsi altrove: uno è Kleto Gjura, difensore centrale classe ’99, doppia cittadinanza albanese e italiana, richiesto dal Genoa. Tra i due club è in corso una trattativa bene impostata che potrebbe concludersi a breve.
L’altro è Matteo Rossetti, centrocampista classe ’98, che interessa al Padova. Il suo agente avrebbe trovato l’accordo con il club veneto, primo nel girone B, ma il Torino, proprietario del cartellino, teme che il ragazzo trovi poco spazio a Padova così come è avvenuto ad Alessandria. Si attende il sì della società granata.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli