14.1 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

L’Alessandria espugna Arzachena: 1-0.
Segna De Luca, quarto gol stagionale

L’Alessandria batte l’Arzachena e torna dalla Sardegna con 4 punti in due trasferte, buon bottino che la rilancia nella parte alta della classifica. Manuel De Luca si conferma bomber, decidendo con il suo gol di testa e salendo a quota 4 in stagione (3 in campionato e 1 in coppa); il portiere Tommaso Cucchietti prolunga la propria imbattibilità a 223′, compresi i recuperi, che sono minuti giocati, reali, e poco importa se, ‘convenzionalmente’, qualcuno conta solo 90′ per partita. Ormai si gioca mediamente da 95′ a 97′, e quelli in più sono tutti minuti giocati che ‘devono’ essere considerati validi ai fini statistici.
E a proposito di statistiche, quello di De Luca è il primo gol nella storia degli scontri diretti fra le due squadre.

LA PARTITAD’Agostino schiera lo stesso 3-5-2 di Olbia, Giorico, con qualche assente, presenta un 4-3-1-2 che difende molto e attacca poco. Gioco lento e macchinoso nel primo tempo, con la squadra sarda che si chiude e quella piemontese che non sfonda, nonostante le percussioni di Sartore a destra e Badan a sinistra. Poche emozioni, nulla da ricordare.
La gara cresce nella ripresa e le due squadre spingono per provare a vincere. E le emozioni arrivano. Al 53′ gol biancoverde di Baldan, di testa, annullato per evidente fuorigioco: nessuna protesta. Al 55′ il quasi omonimo grigio Badan va vicino al vantaggio, ma la sua botta di sinistro in diagonale si stampa sul palo; al 67′ destro telefonato di Casini, blocca Cucchietti; al 68′ cambio per l’Alessandria, con Talamo per Santini e Bellazzini per Gatto; al 74′ cross di Maltese bloccato da Ruzittu accanto al palo; al 75′ ancora Casini ci prova col sinistro da 20 metri, ma il tiro è centrale; un minuto dopo ripartenza Arzachena con Sanna che, da buona posizione, tira debolmente fra le mani di Cucchietti; al 78′ il gol partita di De Luca che di testa incorna in rete dall’area piccola un angolo di Bellazzini. Nel mucchio sotto porta il portiere cade, i sardi protestano ma la rete è valida. Non succede più nulla e l’Alessandria porta a casa tre  punti.

LA CLASSIFICAGrigi sesti a 10 punti, in coabitazione con Pro Vercelli, Pro Piacenza e Lucchese. In campionato è la seconda vittoria e, dopo la sconfitta con gli emiliani, questo di Arzachena è il quinto risultato utile di fila per Gazzi e compagni, con un solo gol subìto, quello del Siena. Considerata la Coppa Italia, le gare positive consecutive sono 6, di cui 5 senza gol presi, e le vittorie sono 3. L’Arzachena è 14^ con 6 punti, ancora senza pareggi, alla quarta sconfitta in campionato, seconda consecutiva.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli