La Juventus U23 ci prova senza Rafia, con la Pergolettese cerca il 5° posto

0
86
Il talento franco-tunisino Hamza Rafia sarà assente per squalifica contro la Pergolettese

Entrambe le squadre arrivano da una sconfitta, ma gli obiettivi stagionali sono diversi.
La Juventus U23, forse un po’ stanca per la serie di gare ravvicinate dopo la sosta delle nazionali, vuole rialzarsi dopo la battuta d’arresto di Olbia e punta all’alta classifica, mentre la Pergolettese è in crisi, arriva da 3 sconfitte in fila e cerca la salvezza. In più, il nuovo tecnico De Paola non ha ancora fatto punti. La gara, recupero dell’11^ giornata, è in programma mercoledì pomeriggio alle ore 15 allo stadio “Voltini” di Crema.

PRECEDENTIUno solo, la gara di andata del torneo scorso: al ‘Moccagatta’ finì 1-0 per la Juve con gol di Lanini al 62′. Niente partita di ritorno per Covid.

QUI PERGOLETTESE – Sta al 16° posto in classifica con 12 punti (alla pari con l’Olbia) dopo 3 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte, con 18 gol fatti (3° attacco) e 20 subìti (2^ peggior difesa). Arriva da 3 sconfitte di fila, in casa non ha mai pareggiato e sabato scorso si è arresa alla capolista Renate (0-2) sul proprio campo. L’allenatore è il 59enne Luciano De Paola, subentrato da 3 partite a Matteo Contini che aveva iniziato la stagione, ma sono arrivate 3 sconfitte; a lui è stata affidata la giovane rosa (23.6 anni medi) di 27 elementi (2 stranieri) che ha in Mattia Morello (5) il miglior marcatore. Il modulo è il 4-3-3, usato anche dell’allenatore precedente. Per la gara con la Juve U23 mancherà il centrocampista Palermo (squalificato 2 giornate), al pari del presidente Marinelli ‘inibito’ fino al 31 marzo ’21, con 2.500 euro di multa, per essere entrato in campo a protestare con l’arbitro e pure senza mascherina.

QUI JUVENTUS U23 – Cinque le assenze per il tecnico Zauli: oltre ai soliti Alcibiade, Parodi, MarquésVrioni, infortunati, non sarà della gara neppure il tunisino Rafia, squalificato per 1 giornata dopo l’espulsione di Olbia. Modulo 3-4-2-1.

ARBITRO – Partita affidata a questa quaterna: arbitro Claudio Petrella (VT), 1° assistente Marco Lencioni (LU), 2° assistente Vincenzo Pedone (RC), 4° uomo Senthuran Lingamoorthy (GE). Il sig. Petrella, 3° anno in serie C, ha solo 2 precedenti con i bianconeri: JU23-Albissola 1-0 (9 mar. ’19), JU23-Renate 2-1 (20 ott. ’19).

Print Friendly, PDF & Email