Juventus U23 per continuare a vincere: al ‘Mocca’ arriva il Novara

0
297
I giovani bianconeri festeggiano dopo il gol all'Arezzo: sarà così anche col Novara?

La Juventus U23 torna al ‘Moccagatta’ dopo la rinfrancante vittoria di domenica sull’Arezzo. Avversario di questo turno di recupero sarà il Novara, che alla 1^ giornata di andata inflisse ai torinesi quella che resta l’unica sconfitta esterna in campionato.
Eh sì, perché le altre 5 sono maturate in casa, dove il rendimento dei giovani bianconeri è peggiore rispetto a quello in trasferta. Inspiegabile da un punto di vista emotivo, perché non ci sono pressioni di un pubblico che non esiste, ma la tendenza è da invertire puntando ad un’altra vittoria, anche se domani le assenze per Pecchia saranno molte. 

NOVARA – Occupa il 6° posto con 32 punti (9 v., 5 p., 7 s., gol 26-22) e viene da 2 sconfitte di fila (0-3 col Monza, 2-3 a Lecco) maturate in questo inizio 2020, dopo che il 2019 si era chiuso con un doppio successo. La rosa attuale è di 28 giocatori (6 stranieri) con un età media di 23,3 anni., affidata a Simone Banchieri (46), all’esordio tra i professionisti, che utilizza il modulo 4-3-3, mai modificato. I migliori marcatori azzurri sono Bortolussi (a segno 9 volte) e Peralta (3).

PRECEDENTISono 3, come con quasi tutte le altre squadre della categoria. Dopo il doppio 1-1 dell’anno scorso, quest’anno è arrivata la prima vittoria azzurra nella gara di andata (2-0, 57′ Gonzalez, 64′ Collodel).

JUVENTUS U23 – Mercato molto attivo per i bianconeri: dopo le partenze degli ‘under’  Han e Mota, stanno facendo le valigie anche gli ‘over’ Lanini e Beltrame. Quindi rivoluzione in attacco dove, oltre al rientro del ’98 Del Sole dalla Juve Stabia, sono previsti gli arrivi di altri 2 ‘over’, cioè il brasiliano Brunori-Sandri (’94, Pescara) e Marchi (’85, Monza). Per la gara contro il Novara, la seconda della settimana, Pecchia dovrà fare a meno degli infortunati Zanandrea, Parodi e Delli Carri, più gli squalificati Beruatto e Muratore; a questi 5 potrebbe aggiungersi qualcun altro chiamato in prima squadra per la TIM CUP. Perciò gli 11 iniziali potrebbero essere questi: Nocchi; Di Pardo, Mulè, Alcibiade, Frabotta; Fagioli, Tourè; Zanimacchia, Del Sole, Olivieri; Frederiksen.

ARBITRO – Il prescelto a dirigere Juventus U23-Novara di mercoledì 22 gennaio (ore 15) allo stadio ‘Moccagatta’ è Eduart Pashuku (Albano Laziale), con lui gli assistenti Lorenzo Poma (TP) e Giuseppe Trischitta (ME). L’arbitro Pashuku, di origini albanesi, è al 4° anno in serie C e ha questi precedenti: Novara-Pro Patria 0-1 (17-10-18), Gozzano-Novara 0-0 (23-03-19) e Juve U19-Udinese U19 5-0 (15-12-18).

Print Friendly, PDF & Email