11.2 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Golf: successo del Memorial “Drago” per l’iniziativa “Adotta una disabile”

Lions e golfisti uniti per una nobile causa hanno permesso di aggiungere un posto per disabile nell’elenco dei giovani che, la prossima estate, potranno usufruire di una settimana di vacanza al mare o in montagna grazie al service ‘Adotta un disabile e portalo in vacanza’, di cui è responsabile Piero Arata.
L’occasione è stata fornita dal VII MEMORIAL VITO DRAGO svoltosi sul green del Golf Club Margara di Fubine, promosso dal Lions Alessandria Host con il patrocinio della UILG (Unione Italiana Lions Golfisti), con la collaborazione di tanti sponsor e del Leo Club e la partecipazione di una sessantina di golfisti provenienti da tutto il Piemonte e dalla Liguria.
Questi i risultati: in 1^ categoria ha vinto Emanuele Re con 37 punti davanti ai 35 di Barbara Paglieri; in 2^ categoria Matteo Pecci si è imposto con 33 punti su Gianpaolo Zanetti con 32; in 3^ Roberto Forcherio, con 36 punti, ha preceduto Lorenzo Cassano con 35; 1^ Lady Claretta Pozzi (34), 1° Senior Andrea Pesce (33).
Nella categoria Lions sono i golfisti del Lions Club Valenza a farla da padroni: Paolo Curti con 32 punti è 1° Lions UILG e conquista il “leoncino” mentre Franco Ferrari, 1° Lions con 32 e Massimo Peracchimo 2° Lions con 26 si aggiudicano i premi messi in palio dalla Unione Lions Golfisti.
Edoardo Re e Luisa Monti si sono aggiudicati il ‘driving contest’ maschile e femminile offerti da Pico Maccario.
La presidente del Lions Alessandria Host, Eleonora Poggio, ha dichiarato: “Ringrazio tutti perché anche quest’anno abbiamo raggiunto l’obiettivo prefissato, ovvero adottare un disabile e mandarlo in vacanza. E per farlo, oltre ai giocatori e alla Direzione del Margara, occorre ringraziare chi ha acquistato i biglietti, pur non essendo giocatore, e chi ha permesso di avere bellissimi premi ovvero Arval, Paglieri, Ferrando, Regalzi, Ottobelli, Pico Maccario”.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x