Una Pergolettese pimpante travolge
al ‘Moccagatta’ la Juventus U23: 4-2

0
29

Cose che non ti aspetti. Dopo 18 giorni di stop, in condizioni simili, la brillante  Pergolettese di De Paola ha travolto 4-2 al ‘Moccagatta’ la distratta Juventus U23 di Zauli. Che pure aveva cominciato benissimo segnando due volte con Brighenti: annullato il 1° gol (6′), buono il 2° (16′). Ma la reazione degli ospiti è stata veemente: doppia parata di Nocchi al 19′ e doppia occasione per il marocchino Kanis (30′ e 42′), con in mezzo un gol sbagliato da Marqués (22′). A margine dell’intervallo l’1-1, con testa di Bakayoko su assist in rovesciata di Lucenti. Che si infortuna. Al 46′ lo rileva Duca e segna subito il 2-1 con un gran destro. La Juve accusa il colpo e al 65′ prende un altro gol: su rinvio del portiere avversario, Alcibiade e Nocchi non si capiscono, Faini si infila, ruba tempo e pallone e fa 3-1. I bianconeri non riescono a reagire e non tirano, Kanis all’83′ sfiora il poker. Al 93′ Alcibiade su angolo segna il 2-3 e la riapre, riparando in parte all’errore precedente, ma al 94′ Duca fa doppietta, stavolta in contropiede, e la chiude sul 4-2.

Questo risultato, con entrambe le formazioni indietro di 2 gare, spinge i lombardi, 38 punti, a +4 sulla zona playout, mentre lascia i bianconeri all’8° posto a quota 46, dentro i playoff ma con ampio margine di migliorare la posizione.