11.3 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Altra sfida inedita per l’Alessandria
neo-campione d’inverno:
domenica c’è la Lupa Roma

Domenica alle 16.30 al ‘Moccagatta c’è la Lupa Roma, avversario inedito per l’Alessandria campione d’inverno con due giornate di anticipo (+7 con 6 punti in palio).
E qui si apre un capitolo ‘cabalistico’ che spinge molti a fare gli scongiuri, perchè è il terzo anno di fila che succede e molti temono l’avverarsi del proverbio “non c’è due senza tre”. Infatti le altre due volte è andata male, con i sogni playoff svaniti all’ultima giornata due campionati fa, ed evaporati al primo turno spareggi nel torneo scorso.

Ma ci sono delle differenze. Prima di tutto le altre due volte il titolo d’inverno arrivò a gennaio, all’ultimo turno di andata, mentre quest’anno arriva a dicembre con due turni di anticipo, in un torneo che a dicembre comincia addirittura il ritorno.
Poi: nel ’14-’15 l’Alessandria era a pari punti col Bassano, a gennaio scorso il primato era condiviso col Cittadella, mentre quest’anno il vantaggio sulla seconda è corposo, 7 punti.
Non basta: se il primato di D’Angelo fu abbastanza casuale e inaspettato, quello di Gregucci giunse nel bel mezzo della fantastica galoppata in TIM CUP, che poi prosciugò le energìe e fece perdere punti in campionato. Quello di Braglia, invece, era nelle previsioni di una squadra costruita per vincere, si basa sua una rosa di giocatori nettamente più forte delle due precedenti e le coppe, in questa stagione, sono archiviate.

Volete ancora una ‘chicca’, amanti della cabala? Eccola: dei tecnici precedenti, solo D’Angelo ha vinto due campionati contro nessuno di Gregucci, mentre ‘Pierino la peste’ Braglia ne ha già vinti 5 in carriera, e solo lui possiede l’amuleto Isetto.

Notizie sulla squadra: dopo la gara col Renate squadra in ritiro, giocatori liberi oggi dopo l’allenamento (a porte chiuse), domani rifinitura (a porte chiuse) e ritiro fino alla partita.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x