2.6 C
Alessandria
lunedì, Dicembre 6, 2021

Ravetti e la Space Cannon
‘accendono’ anche Porto Marghera

Un evento dopo l’altro, una città dopo l’altra, l’imprenditore alessandrino Giammaria Ravetti continua ad inanellare successi. Dopo Torino Olimpica 2006, Ground Zero a New York, Casa Italia a Rio 2016, il Globe Soccer Awards 2017 a Dubai, la Space Cannon ha acceso le luci anche a Venezia.

Dallo scorso 8 gennaio, infatti, Porto Marghera è sotto una nuova luce: illuminati i serbatoi della bioraffinera Eni, il ponte Bossi e la torre dell’acquedotto. Come dice l’articolo di quel giorno di VENEZIA TODAY “…l’illuminazione è effettuata attraverso degli spot “Focus” con lampade ad alogenuri metallici di potenza variabile fino a 1.200 Watt ciascuno, con un sistema dicroico di cambio colore e delle strisce led cangianti. Si vestono così le varie strutture con più sfumature di colore a declinare tutte le cromie dello spettro luminoso, con un richiamo particolare al tricolore nei serbatoi della bioraffineria Eni (foto). Il progetto illuminotecnico è stato realizzato da Space Cannon SNe, azienda italiana leader del settore…”.  Orgoglio mandrogno, lustro alessandrino in laguna.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli