Continuano le donazioni per il ‘Covid-19’ alle Fondazioni Solidal e CRAL . Già distribuiti 875.000 euro

0
216
Palatium Vetus, in piazza Libertà ad Alessandria, è la sede delle Fondazioni "CRAL" e "SolidAl"
Sono stati donati altri 100.000 euro agli Ospedali della Provincia di Alessandria per continuare a fronteggiare il ‘Covid-19’ anche in questa fase 2. Salgono dunque a 875.000 euro i fondi devoluti sino ad oggi dalle Fondazioni Solidal e Cassa di Risparmio di Alessandria alle strutture sanitarie del territorio, frutto dell’enorme appoggio ricevuto da oltre 2.500 donatori in tutta la Provincia.
Nello specifico, la donazione destinata ad Ospedale e ASL ammonta a 800.000 euro versati per l’acquisto di macchinari necessari alla cura e all’assistenza dei pazienti colpiti dal virus e di DPI (dispositivi protezione individuale) per gli operatori sanitari, ancora indispensabili in questa seconda fase dell’emergenza sanitaria.
Poi si aggiungono i 60.000 euro assegnati alle RSA (residenze sanitarie assistenziali) per gli anziani e i 15.000 destinati a Croce Verde, Croce Rossa e Castellazzo Soccorso.
“Continuiamo ad essere vicini agli ospedali in questo momento di transizione – hanno spiegato i presidenti Luciano Mariano (CRAL) e Antonio Maconi (Solidal) – durante il quale riteniamo fondamentale proseguire il nostro impegno attraverso contributi concreti che possano accompagnare gli operatori sanitari e i pazienti verso un graduale miglioramento in totale sicurezza. Nonostante la fase 2, infatti, la situazione in regione e in provincia è purtroppo ancora critica, per cui bisogna tenere alta  l’attenzione e investire sulla ricerca. Per questo stiamo avviando una nuova campagna di raccolta fondi per l’acquisto di un 3° ecografo per l’Ospedale di Alessandria”. 

La raccolta continua e queste sono le modalità per le donazioni:

     Bonifici intestati aPRO ASL-AO AL UNITI CONTRO COVID-19
     IBAN IT52 S 05034 10408 000000005537
     Oppure sul sito della Fondazione SolidAl attraverso il circuito PayPal.

     Le donazioni effettuate dalle aziende a favore della campagna “PRO ASL-AO AL                 UNITI CONTRO COVID” potranno godere della deducibilità integrale dal                     reddito d’impresa, come da DL n. 18/2020 (cfr . art. 66, c. 2).

Print Friendly, PDF & Email