1.4 C
Alessandria
martedì, Gennaio 25, 2022

Ceduto Bellomo è arrivato Bellazzini,
l’Alessandria si muove in attacco.
E Branca forse va all’estero

Finalmente due ufficialità nel mercato dell’Alessandria, una in uscita e una in entrata. Partiamo da quest’ultima, perché gli acquisti sono quelli che più attizzano la fantasia dei tifosi. E’ stato ingaggiato nel primo pomeriggio l’esterno mancino (ma gioca anche trequartista) Tommaso Bellazzini, classe ’87 (30 anni compiuti il 23 dicembre), che arriva dal Rezzato (2° nel girone B di serie D), squadra in cui ha giocato 16 partite con 7 gol e 5 assist. In precedenza per Bellazzini 287 presenze e 37 reti fra serie B e C. Il suo arrivo (contratto al 30 giugno ’19) è stato fortemente voluto dal tecnico Marcolini, che l’ha allenato a Pavia nella stagione ’15-’16: entrambi uscirono di scena nello stesso periodo, prima metà di dicembre, quando Bellazzini si ruppe il ginocchio (in campo dopo 1 anno con la Pistoiese) e Marcolini venne esonerato. Ma era il Pavia dei cinesi, che poi fallì.

Ieri sera tardi, invece, ha firmato con la Sambenedettese, a titolo definitivo, Nicola Bellomo, che ad Alessandria non si è mai ambientato, nè ha reso per la sue qualità. Sembrava avviato a Salerno, ma nei meandri del mercato la squadra campana si è defilata ed è approdato a S. Benedetto del Tronto, dove sembrava dovesse andare in prestito.
In ogni caso è un colpaccio per patron Di Masi, che si libera di un super-ingaggio.
Sul fronte centrocampisti d’attacco si registrano movimenti intorno al nome di Simone Branca, che pare destinato a cambiar vita, verso la serie B danese.

Tutto fatto da giorni per Tiago Casasola alla Salernitana, tanto che già stasera il difensore argentino dovrebbe arrivare in Campania. Il tragitto contrario, invece lo sta facendo Sofiane Ahmed-Kadi, attaccante franco-algerino classe ’97, partito dalla stazione di Salerno (con tanto di foto su Instagram) in direzione Alessandria.
Per entrambe le operazioni manca solo la conferma ufficiale.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli