3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

“Aspettando il Solstizio d’Estate 2017”

Associazione SpazioIdea, Libreria Fissore, OfficinaCittàSolidale e Circolo Provinciale della Stampa invitano, da lunedì 5 a mercoledì 21 giugno, al ciclo di incontri “Aspettando il Solstizio d’Estate 2017”, in Via Caniggia 20, Alessandria. Ingresso libero. Per informazioni: [email protected]

In programma un ciclo di conferenze con tematiche di crescita personale, spirituale  ed esoterica a cura di autori internazionali, nazionali e locali. “Perché conoscere, vivere insieme, crescere e scambiarsi le proprie emozioni è l’unico modello che conosciamo per un convivio in una polis veramente rispettosa di tutte le sue realtà”.

Programma: 

Lunedì 5 giugno ore 18:30

Selene Calloni Williams “Il mantra madre e il matrimonio mistico” (in dialogo con Rosalba Conte)

Venerdì 9 giugno ore 18:00

Assunta Corbo “Dire, fare, ringraziare” (in dialogo con Rosalba Conte)

Sabato 10 giugno ore 18:00

Ginevra Pressenda “Il rock come trasformazione alchemica” (in dialogo con Ketti Porceddu)

Mercoledì 14 giugno ore 18:30

Lele Odorico “Il percorso della luna in chiave karmica”

Sabato 17 giugno ore 18:00

Dott. Fabio Tirelli, studioso di scienze tradizionali “ Alessandria Stonehenge : ultima fermata” (in dialogo con Albino Neri)

Mercoledì 21 giugno ore 18.30

Alessandro Broveglio “Il cielo e i tarocchi dell’estate”

Primo appuntamento: Lunedì 5 giugno ore 18:30 Selene Calloni Williams in dialogo con Rosalba Conte (Conferenza “Il mantra madre e il matrimonio mistico”)

Scrittrice, viaggiatrice e documentarista, Selene Calloni Williams è autrice di numerosi libri e documentari a tema psicologia ed ecologia profonda, sciamanismo, yoga, filosofia e antropologia.
La sua peculiarità e risorsa è poter spaziare da Oriente ad Occidente. In Oriente, e precisamente in Sri Lanka, Selene studia e pratica, per svariati anni, la meditazione buddhista Theravada. Tornata in Europa, studia psicologia e ottiene un master in screenwriting presso la Napier University di Edimburgo. Incontra quindi il celebre psicoanalista James Hillman che la inizia al mondo alchemico della psicologia del profondo e alla visione immaginale. La possibilità di abbracciare insegnamenti orientali ed occidentali è assai preziosa perché capace di tradurre il messaggio orientale in modi adeguati alle modalità di ricezione della psiche degli occidentali, i quali indubbiamente hanno una tradizione immaginale occidentale. Selene Calloni Williams è l’iniziatrice del “metodo simbolimmaginale” o “approccio immaginale” e della scuola italo svizzero degli immaginalisti.

L’approccio immaginale è applicato a varie tecniche e discipline nell’ambito delle professioni fondate sulla relazione d’aiuto e nel campo della crescita personale. Per esempio la Mindfulness Immaginale, la Psicogenealogia Immaginale, le Costellazioni Immaginali, la Regressione Immaginale, ecc. L’approccio immaginale si caratterizza poiché non parte dall’Io e non ha come fine il rinforzo delle strutture dell’Io, bensì segue il cammino del “fare anima”, rappresentato dalla capacità di smaterializzare e depersonalizzare il reale.

Barbara Rossi

 

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli