161.629 persone vaccinate, l’ 80,42% delle dosi disponibili

0
11
Sono 4.099 le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate il 28 gennaio all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.40). A 3.132 è stata somministrata la seconda dose.
Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 161.629 dosi (delle quali 26.344 come seconda), corrispondenti 80,42% delle 200.980 finora disponibili per il Piemonte, inclusa la quinta fornitura.
Le prossime consegne dei vaccini da parte di Pfizer e Moderna sono al momento previste nel mese di febbraio suddivise in quattro forniture: nella settimana del 2 febbraio sono attese 46.800 dosi Pfizer e 4.800 Moderna e in quella dell’8 febbraio 36.270 Pfizer e 11.800 Moderna. Una terza fornitura è attesa nella settimana del 15 febbraio con 44.460 dosi Pfizer (no Moderna) e una quarta nella settimana del 22 febbraio con 45.630 dosi Pfizer e 35.300 Moderna.
Se il calendario delle forniture di vaccino previste sarà rispettato la Fase 1, che coinvolge il personale del servizio sanitario regionale, ospiti e operatori delle Rsa, sarà completata tra il 15 e il 25 febbraio. Nello stesso periodo inizierà la Fase 2 con la vaccinazione degli ultraottantenni in tutto il Piemonte.
Print Friendly, PDF & Email