13.1 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 20, 2021

I Luoghi delle Giornate FAI di Novi Ligure

Il tradizionale appuntamento delle Giornate FAI di Primavera, che da venticinque anni anima centinaia di luoghi in tutta Italia, per il secondo anno consecutivo coinvolgerà anche il nostro territorio con l’apertura – a cura del Gruppo FAI di Novi Ligure – di alcuni siti nei giorni di sabato 25 e domenica 26 marzo, con visite guidate dalle ore 10.30 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 18.00. Per l’occasione a Novi Ligure sarà possibile approfondire la conoscenza del parco del castello, della torre medievale e dei sotterranei, mentre a Tassarolo e Pasturana si potrà visitare il giardino e alcuni ambienti dei castelli Spinola e Spinola-Gavotti, abitualmente chiusi al pubblico. “Guardare lontano, vedere vicino” è il filo rosso che lega i tre luoghi dell’itinerario. I tre castelli sono custodi di storia, arte e curiosità e, al tempo stesso, aprono lo sguardo al territorio che li circonda. Il paesaggio visto dal loggiato del castello di Tassarolo, i luoghi della battaglia combattuta alla fine del Settecento ai piedi dell’abitato di Pasturana e l’ampia visuale che si può godere dal parco e dalla torre di Novi, verranno raccontati dagli Apprendisti Ciceroni® delle scuole superiori (Istituto Ciampini-Boccardo e Liceo Amaldi di Novi Ligure) che accompagneranno i visitatori insieme a studenti universitari e giovani volontari. Grazie alla collaborazione con gli enti, le pro-loco e le associazioni di volontariato locali, le due giornate saranno anche un’occasione per conoscere e visitare il territorio. A Pasturana i visitatori potranno parcheggiare all’inizio del paese e raggiungere il castello attraverso un percorso pedonale nel borgo antico; per l’occasione, è stato predisposto un punto di accoglienza dove verrà offerta una piccola degustazione. A Tassarolo saranno organizzati spazi di sosta dedicati e resteranno aperte ai visitatori le due chiese poste sulla piazza del paese. Il Gruppo FAI Scuola di Novi Ligure dedicherà inoltre un’intera mattinata ai più piccoli, organizzando l’appuntamento Oh che bel castello! Venerdì 24 marzo, dalle ore 9,00 alle 11,30, i bambini delle scuole elementari di Novi e Pasturana saranno accompagnati alla scoperta del parco e del castello di Novi. Cantastorie, giochi, esperienze percettive, ricostruzioni ideali della vita e dell’architettura del Castello, saranno le iniziative che animeranno l’appuntamento al quale parteciperanno oltre 200 bambini di 15 classi amiche FAI. Anche attraverso questa iniziativa resa possibile grazie all’entusiasmo dei numerosi volontari e riconosciuta dal patrocinio dell’Amministrazione Comunale, si spera di avvicinare i novesi – e non solo – a questo luogo, cuore della città, proprio a partire dai più giovani. Nelle due giornate ci si potrà iscrivere al FAI presso i banchetti allestiti in prossimità degli ingressi ai siti dove i nostri volontari forniranno le prime informazioni per le visite a questi luoghi spesso sconosciuti, inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in questo weekend con un contributo facoltativo. Il programma dettagliato sarà disponibile nei prossimi giorni sulla pagina facebook del Gruppo Fai di Novi Ligure e sul sito del FAI nazionale appositamente dedicato all’evento (http://giornatefai.it/) in cui si potranno avere ulteriori informazioni sui diversi luoghi aperti da Delegazioni e Gruppi sul territorio. Aspettiamo tutti il 25 e 26 marzo per festeggiare insieme l’arrivo della Primavera e il valore del patrimonio d’arte e natura che rende unico il nostro paese. Il Gruppo Fai di Novi Ligure ringrazia in modo particolare i proprietari dei beni per la gentile collaborazione che ha consentito l’organizzazione delle giornate. Grazie anche all’ASCOM locale, al Distretto del Novese, all’Azienda Vitivinicola Castello di Tassarolo, al B&B Castello di Tassarolo e a tutti gli esercenti che appoggeranno l’iniziativa. Grazie soprattutto al Comune di Novi Ligure, al Comune di Pasturana e al Comune di Tassarolo che hanno sostenuto l’iniziativa, garantendo il patrocinio, e alle associazioni locali: Associazione Turistica PRO LOCO di Pasturana, Società Mutuo Soccorso La Concordia di Pasturana, ASD Estefan di Pasturana; Pro Loco di Tassarolo, SUMPS di Tassarolo, Associazione A.I.B., Protezione Civile Tassarolo. Un grazie particolare a don Marco Camillo Visconti, Arturo Ballestrero, Marco Barbagelata, Luca Bergaglio, Sandrino Bruno, Giulia Camera, Alessandra Cassinelli, Marco Camani, Veronica Poidomani, Marie Luce Repetto, Sara Rulli, Massimo Subbrero e Studio For.me, per la loro disponibilità; al gruppo FAI scuola, al liceo Amaldi e all’istituto Ciampini-Boccardo, e un grazie speciale ai volontari e a tutto coloro che con il loro entusiasmo appoggiano le nostre iniziative.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x