Il volume di Giulio Legnaro per ricordare il pittore Angelo Morbelli, ‘divisionista’ alessandrino

0
1258
"Vita in risaia" è il titolo di questo dipinto dell'alessandrino Angelo Morbelli

La Città di Alessandria con il sostegno del Gruppo AMAG e dell’azienda speciale Multiservizi Costruire Insieme intende rendere omaggio all’artista alessandrino, Angelo Morbelli (1853-1919), in occasione del centenario della sua scomparsa.

Alessandria, infatti, ha sempre tenuto in grande considerazione la figura dell’artista, grande protagonista del “Divisionismo” di fine ‘800 – inizio ‘900, al quale ha intitolato una via del centro cittadino e una scuola. Ora, in occasione di questo anniversario, intende nuovamente celebrarlo con uno studio di insieme che ne ripercorra la vita e le opere come già avvenuto nel 1953 in occasione del centenario della sua nascita.

Da queste premesse è scaturita la pubblicazione ‘Angelo Morbelli, pittore alessandrino’ realizzata dallo scrittore alessandrino Giulio Legnaro, già autore di altre pubblicazioni rilevanti di approfondimento storico artistico sul nostro territorio.

Il volume, stampato in 1500 copie, sarà distribuito gratuitamente nelle scuole primarie e secondarie della nostra Città e presentato ufficialmente alla comunità con un incontro pubblico al museo etnografico ‘C’era una volta’ di piazza Gambarina per consentirne una più ampia divulgazione.
Questo il commento del sindaco e assessore alla Cultura, Gianfranco Cuttica di Revigliasco: “Angelo Morbelli fu un artista di indubbio talento: espressivo, sentimentale, intellettuale, innovativo; un pittore capace di suscitare emozioni con le sue composizioni e di generare interesse su tematiche tutt’oggi attuali, che merita di essere ricordato per aver raffigurato la nostra terra nella quotidianità del lavoro e nelle bellezze del paesaggio”.

Print Friendly, PDF & Email