Riciclo: divertirsi e decorare

0
1082

decorazione-e-ricicloL’avvicinarsi del Natale riporta in noi il desiderio di addobbare l’albero e di preparare i primi regali. Con le prime feste di sant’Ambrogio e dell’Immacolata respiriamo un clima diverso, festoso e allo stesso tempo siamo impegnati nel programmare cosa e dove comprare.
Vogliamo aiutarvi a risparmiare negli addobbi natalizi cercando l’artista che c’è in voi.
Ecco una delle idee più semplici da realizzare, l’albero di natale: si tratta di formare un cono con del cartoncino. Dovrete ricoprire il cono con lo spago, utilizzando della colla adatta, in modo da poter rendere il tutto ben solido. Se utilizzerete dello spago di colore neutro, lo potrete ridipingere a piacere. Per le decorazioni dell’alberello potrete utilizzare brillantini, perline o bottoni; altro modo con un insieme di stecche di cannella di diverse dimensioni potrete ottenere un mini albero aromatico, adatto da appoggiare sulla scrivania o come soprammobile. Per realizzarlo vi serviranno, oltre a delle stecche di cannella della misura adatta, dello spago e della colla a caldo, in modo da unirle le une alle altre per formare il tronco e i rami. In alternativa, potete sovrapporre i tappi di sughero creando la sagoma del classico abete, non senza averli prima colorati per creare l’effetto delle palline ; anche i rotoli della carta igienica possono servire: puoi colorarli e assemblarli per creare un allegro alberello di Natale oppure, disegnando occhi e bocca, diventeranno i cantori di un originale coro. I calzini rotti, opportunamente ritagliati e legati con la rafia, saranno i berretti.
decorazione-e-riciclo-3Altri progetti in cartoncino possono essere realizzati anche recuperando le scatole della pasta e di altri alimenti oppure i vassoi dei pasticcini. Anche i vecchi nastri dei pacchetti vanno conservati: con forbici e pinzatrice crea una catena di anelli lunghissima e usala come ghirlanda per il tuo albero di Natale. Siamo ormai nel pieno del bricolage (non ve ne siete accorti vero?) con le ghirlande natalizie con plastica e cartone per gli addobbi è possibile utilizzare anche le più attuali lampadine alogene che conservano la forma di quelle ad incandescenza, a patto di dipingerle solamente e non aprire il bulbo in quanto possono risultare dannose nel momento in cui si si tocca con le mani l’interno .
E per decorare la porta? Ritaglia una base a ciambella in cartoncino, ovviamente riciclato, e ricoprila di ritagli di carta da pacco colorata e di nastrini. Oppure utilizza i fogli delle riviste infilandoli con un ago da lana su uno spago e fissando la ghirlanda con un grosso fiocco
Con i ritagli di carta puoi anche decorare vecchie palline per l’albero di Natale che hanno perso il loro colore utilizzando il metodo del collage. Le palline dell’albero più vecchiotte, infatti possono essere ripassate con il decoupage. Anche i tappi delle bottiglie o le cannucce sono ideali da incollare per decorare le tue palline di Natale!

 

 

Giampi Grey

Print Friendly, PDF & Email