Al Cineteatro di Valenza mercoledì Silvio Muccino regista e protagonista del film ”Le leggi del desiderio”

0
1651

Al Cineateatro di Valenza mercoledì 28 marzo (ore 21) vedremo un Silvio Muccino in duplice veste di regista (il film porta, infatti, la sua terza direzione) e di protagonista principale della pellicola. Il film è “Le leggi del desiderio”, che ritrae la figura del life coach, “un figlio fortunato della crisi”.

Giovanni Canton (Silvio Muccino), funambolico trainer motivazionale, per dimostrare la veridicità delle sue teorie accetta la sfida di portare tre fortunate persone al successo realizzando così i loro più profondi desideri. I tre allievi del life coach sono la segretaria di un alto prelato che ha un lato nascosto da scrittrice erotica (Carla Signoris), un disoccupato 60enne (Maurizio Mattioli) e una bella e fragile editor (Nicole Grimaudo). Proprio con quest’ultima, però, l’incontro prenderà una strada inaspettata che cambierà la vita di entrambi.

Il film compone il ciclo Valenza Movie PENSA, sette film proposti dalla direzione artistica di Roberto Tarasco nei mesi di marzo e aprile 2018.

L’appuntamento con i film del mercoledì sera prosegue, poi, dopo Pasqua con il film “The most beautiful day-Il giorno più bello” alle ore 21 del 4 aprile.

Biglietto di ingresso a 5 euro (intero) e 3 euro (ridotto).

La programmazione dei Valenza Movie, che gode del riconoscimento da parte del F.I.C. Federazione Italiana Cineforum, è resa possibile grazie al connubio con ALEGAS che ha inteso appoggiare il Teatro Sociale di Valenza nel suo percorso unendo il proprio marchio a questa importante operazione aggregativa e culturale.

Print Friendly, PDF & Email