19.2 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

I risultati della Polfer di Novi LIgure nel 2016

Il Posto Polfer di Novi Ligure, collocato presso la stazione ferroviaria di Novi Ligure, presenzia il passaggio dei convogli ferroviari ed effettua attività di perlustrazione, prevenzione e vigilanza nell’ambito della propria giurisdizione che comprende le linee FS Torino – Genova, Acqui Terme – Ovada – Genova, Novi Ligure – Tortona, Ovada – Alessandria.

Nell’anno trascorso ha svolto 806 servizi di vigilanza delle stazioni ferroviarie, 439 servizi di pattugliamento automontato lungo linea e di perlustrazione degli scali FS impresidiati, 626 servizi di scorta ai treni viaggiatori sulla tratta Torino – Genova, garantendo la costante presenza del personale Polfer a bordo dei treni più frequentati.

Questa intensa attività di vigilanza, finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati, alla sicurezza del personale FS e dei viaggiatori e al contrasto del degrado e di ogni forma d’illegalità in ambito ferroviario, ha permesso di raggiungere complessivamente i seguenti risultati operativi:

nr. 6242 persone identificate e nr.188 autovetture controllate. Nell’ambito dei controlli sono state elevate 14 contravvenzioni al Regolamento di Polizia ferroviaria.

nr. 2 persone arrestate, di cui uno in esecuzione all’ordine di carcerazione del Tribunale di Treviso per furto in abitazione; la cattura è avvenuta durante un servizio di vigilanza della stazione FS di Novi Ligure. Il secondo arresto, a seguito di rapina aggravata e lesioni in danno di una viaggiatrice, si è verificato a bordo del treno regionale che effettua la tratta Genova – Milano, poco prima della fermata nella Stazione di Arquata Scrivia (AL).

nr. 136 persone denunciate in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria.

Come negli anni precedenti, gli Agenti del Posto Polfer di Novi Ligure sono stati impegnati anche in attività di controllo, in occasione delle manifestazioni fieristiche che si tengono annualmente a Novi Ligure, Ovada e Serravalle Scrivia, e hanno permesso l’individuazione e il sequestro di centinaia di capi d’abbigliamento e di pelletterie recanti marchi contraffati delle aziende di alta moda più note a livello internazionale.

Nell’ambito dell’attività di polizia giudiziaria si segnalano, in particolare, n. 3 operazioni condotte nelle stazioni di Serravalle Scrivia (AL), Arquata Scrivia (AL) e Novi Ligure (AL).

Una, in marzo, ha portato all’immediata individuazione dell’autore di un furto perpetrato a bordo treno in stazione a Serravalle, con il completo recupero e riconsegna al legittimo proprietario degli oggetti sottratti.

La seconda, in giugno, ha portato all’individuazione dell’autore del furto di una bicicletta, sottratta nella stazione di Arquata Scrivia (AL), con il relativo recupero dell’oggetto sottratto e la restituzione al legittimo proprietario.

La terza, ha portato, nel dicembre scorso, all’individuazione e alla relativa denuncia in stato di libertà dell’autore di lesioni personali in danno ad un capo treno in servizio su un convoglio regionale.

Nel febbraio 2016 gli operatori di polizia hanno sorpreso due minorenni di 11 e 12 anni, che avevano marinato la scuola, ed inconsapevoli del pericolo, si erano incamminati sui binari della tratta ferroviaria Torino- Genova. Individuati, sono stati messi in sicurezza e consegnati ai rispettivi genitori.

Articolo precedenteSequestrati a Valenza circa 3 kg di oro
Articolo successivoOmicidio stradale
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x