Fermati con a bordo arnesi da scasso

0
663

I Carabinieri di Novi Ligure e Serravalle Scrivia, nella serata del 7 dicembre hanno intercettato e bloccato un’autovettura Fiat Marea con a bordo quattro giovani cittadini romeni, tutti senza fissa dimora e con alcuni precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, che si aggirava senza alcuna valida motivazione, in una zona periferica di Novi Ligure costellata da diverse abitazioni isolate. L’immediata perquisizione del veicolo e dei sospettati consentiva di rinvenire nell’abitacolo diversi arnesi da scasso (tronchesi, cacciaviti, chiavi inglesi, un cric sollevatore idraulico per auto, rubato il giorno prima in Cassano Spinola a bordo di un furgone) e dei guanti, di cui gli occupanti non sapevano fornire alcuna giustificazione.
L’autovettura risultava priva di immatricolazione e di copertura assicurativa – in quanto il tagliando assicurativo risultava essere stato contraffatto – e per tali ragioni veniva sequestrata ai fini della successiva confisca.
I quattro romeni venivano denunciati in stato di libertà per possesso ingiustificato di arnesi da scasso e ricettazione del sollevatore idraulico, mentre a carico del conducente veniva inoltre redatta informativa di reato per falsità materiale in scrittura privata, avendo lo stesso contraffatto il tagliando assicurativo.
In questo particolare periodo dell’anno, in concomitanza con le prossime festività natalizie, i Carabinieri hanno incrementato ulteriormente il controllo del territorio per contrastare i reati predatori. La cittadinanza è invitata a segnalare sempre al numero d’emergenza 112 la presenza autovetture o persone sospette; le segnalazioni sono spesso d’aiuto per prevenire e impedire azioni delittuose.

Print Friendly, PDF & Email