Condannato in Romania, arrestato a casa dei parenti a Casale

0
715

iICarabinieri del NOR, al termine di attività di polizia giudiziaria, hanno rintracciato e tratto in arresto un 46enne rumeno, B.N., poiché doveva scontare una condanna a 1 anno e 3 mesi per un furto aggravato commesso nel paese di origine. Il rintraccio del catturando ha richiesto attività tecniche e tradizionali di polizia giudiziaria. I Carabinieri del NOR hanno esaminato i luoghi di frequentazione, ricostruendo amicizie, parentela e abitudini dello straniero, che ufficialmente in Italia era senza fissa dimora, riuscendo a rintracciarlo in Casale Monferrato, frazione Terranova, all’interno dell’abitazione di alcuni familiari regolarmente dimoranti in Italia. Dopo le formalità di rito, veniva associato alla Casa Circondariale di Vercelli, da dove veniva estradato per la Romania.

Print Friendly, PDF & Email