Casale: lettera di diffida per i proprietari di immobili con coperture in cemento – amianto degradati

0
899

È stata firmata in data 23 aprile, dopo il ricevimento da parte dell’Arpa delle valutazioni definitive del rischio di esposizione, una lettera invito ai proprietari di immobili in cui sono presenti manufatti in amianto – cemento degradati, in cui si diffida, entro 12 mesi, alla rimozione degli stessi.

Tra gli immobili ci sono anche l’ex Pavital di via Orba e il capannone di via Italo Rossi, 27.

Con questa lettera si è avviato ufficialmente il procedimento amministrativo che porterà, nel caso i proprietari non adempiranno entro i termini previsti, all’ordinanza vera e propria.

Print Friendly, PDF & Email