Casale, Azienda settore filati non dichiara al fisco circa 1,7 milioni di euro

0
726

La Compagnia della Guardia di Finanza di Casale Monferrato, nell’ambito dell’attività di contrasto all’evasione fiscale, ha concluso una verifica nei confronti di una ditta individuale operante nel settore dei filati. L’attività ispettiva è scaturita da input investigativi, acquisiti attraverso le banche dati in uso al Corpo, che hanno permesso di rilevare lo status di “evasore totale” dell’azienda che, dal 2009, non risultava più presentare le dichiarazioni annuali ai fini delle II.DD. ed I.V.A.. Malgrado la frammentaria documentazione amministrativo-contabile acquisita in sede di avvio delle operazioni e l’occultamento di parte di essa, i militari hanno ricostruito la posizione fiscale della ditta. La conseguente elaborazione delle indagini finanziarie svolte ha, così, consentito di individuare circa 1,7 milioni di euro di ricavi mai dichiarati al Fisco, proposti anche ai fini I.R.A.P, nonché 219.000 euro di I.V.A. da versare. Gli atti della verifica sono stati inviati all’Agenzia delle Entrate per il recupero dei tributi evasi e l’irrogazione delle sanzioni. Il titolare della ditta individuale è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per le violazioni alla normativa sui reati tributari.

Print Friendly, PDF & Email