25 C
Alessandria
martedì, Luglio 27, 2021

Brevi di cronaca

Compagnia Carabinieri di Tortona:
 
  Nell’ambito di specifici accertamenti successivi alla richiesta di intervento al NUE112, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno arrestato:

un 44enne italiano per minaccia a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Alle ore 03.00 circa del 10 luglio, i militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile di Tortona, rintracciavano il soggetto presso il proprio domicilio ritenendolo coinvolto nel danneggiamento di un’autovettura parcheggiata sulla pubblica via, conducendolo in caserma per gli accertamenti. Ivi giunto l’uomo iniziava ad insultare e minacciare i militari operanti nonché danneggiava il monitor del computer in quel momento utilizzato per la redazione degli atti, scagliandolo in terra. Immediatamente bloccato, veniva tratto in arresto e condotto presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e, nella mattinata del 10.07.2021, il Tribunale di Alessandria ha convalidato l’arresto sottoponendolo ad obbligo giornaliero di presentazione alla P.G. in attesa di processo;

un 24enne, una 21enne ed una 30enne tutti di origini rumene per furto aggravato in concorso in danno di un esercizio commerciale del posto. Alle ore 12:00 circa del 12 luglio, i militari della Stazione CC di Tortona e Viguzzolo intervenivano presso un supermercato del posto ove, poco prima, un uomo e due donne erano riusciti ad asportare – occultandole in alcuni zaini e borse -, diciannove bottiglie di superalcolici per un valore complessivo di Euro 384,85. Individuati dal personale della vigilanza, abbandonavano la refurtiva venendo inseguiti e poi bloccati unitamente al personale che nel frattempo giungeva sul posto. Terminate le incombenze di rito, veniva tratti in arresto e tradotti presso le camere di sicurezza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria e, nella mattinata di ieri 13.07.2021, il Tribunale di Alessandria ha convalidato l’arresto, condannando l’uomo a mesi cinque e le donne a mesi quattro di reclusione, con pena sospesa.

Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:
 
  Casale Monferrato

Lunedì 12 luglio u.s., in Casale Monferrato (AL), i Carabinieri della locale Stazione hanno dato esecuzione ad un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria di Milano, rintracciando e traendo in arresto G.S. classe 1973, del luogo.

L’ uomo, che dovrà scontare una pena complessiva di anni 1 e mesi 4 di reclusione per il reato di ricettazione, terminate le formalità di rito è stato condotto presso la propria abitazione in regine di detenzione domiciliare.

 

Murisengo

Mercoledì 14 luglio u.s., in Murisengo (AL), i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito all’Autorità Giudiziaria di Vercelli per il reato di danneggiamento seguito da incendio, in concorso, due persone, rispettivamente classe 1953 della provincia di Asti e  classe 1970 di Torino.

I predetti, in Murisengo località San Candido, dopo aver incendiato alcune sterpaglie, perdevano il controllo delle fiamme che si propagavano nel terreno confinante, coinvolgendo diverse rotoballe di fieno appartenenti ad una terza persona. Sul posto personale dei vigili del fuoco per lo spegnimento dell’incendio.

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x