25.2 C
Alessandria
mercoledì, Luglio 28, 2021

Brevi di cronaca

Brevi di cronaca

Il Comando Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato, attraverso il NOR e le 14 Stazioni dipendenti, sta proseguendo un’attenta campagna di controlli del territorio, con servizi principalmente nelle ore serali e notturne e nel fine settimana, momenti più sensibili per quanto riguarda l’ordine pubblico e la pubblica sicurezza.

Nell’ambito di questi controlli, sono stati ottenuti i seguenti risultati:

–     i Carabinieri del NOR, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per furto con strappo in concorso un 30enne e una 41enne con numerosi pregiudizi di polizia. I due, alle tre del mattino, in corso Valentino, dopo avere avvicinato con banali scuse un uomo, gli sottraevano il borsello contenente documenti, denaro contante e un cellulare. Datisi alla fuga, venivano individuati e fermati dai Carabinieri, che restituivano alla vittima il telefono cellulare;

–     i Carabinieri di Ottiglio, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale un 63enne della provincia di Como con precedenti di polizia. I fatti risalgono al 13 giugno, quando i Carabinieri intervenivano in un locale pubblico di Ozzano Monferrato, su richiesta della titolare, poiché vi erano problemi con un cliente. Durante le operazioni di identificazione, il 63enne si rifiutava di fornire le proprie generalità e spintonava un Carabiniere, danneggiandoli gli occhiali;

–     i Carabinieri di Ozzano Monferrato, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto dell’alcool un 57enne. L’uomo veniva controllato intorno alla mezzanotte a bordo della propria autovettura ed evidenziava un tasso alcolemico pari a 1,21 g/l;

–     i Carabinieri di Casale Monferrato, a conclusione degli accertamenti scaturiti da una querela, hanno denunciato in stato di libertà per lesioni personali colpose e omissione di soccorso un 66enne, il quale, il 19 maggio scorso, in piazza Martiri della Libertà, avrebbe investito la querelante sull’attraversamento pedonale, allontanandosi senza prestarle soccorso. Accompagnata in Ospedale, la vittima veniva dimessa con una prognosi di tre giorni;

–      i Carabinieri di Pontestura, a seguito di accertamenti di polizia giudiziaria, hanno denunciato in stato di libertà per illecita percezione del reddito di cittadinanza un 28enne rumeno, reo di avere presentato domanda e ottenuto la concessione del reddito di cittadinanza pur non riunendo i requisiti previsti.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x