7.2 C
Alessandria
domenica, Novembre 28, 2021

Brevi di cronaca

La scorsa domenica, personale della Sezione Volanti della Questura di Alessandria deferiva all’Autorità Giudiziaria sette giovani per il reato di interruzione di pubblico servizio in concorso.

Nello specifico, gli operatori intervenivano in questa via Galimberti a seguito di segnalazione relativa alla presenza di un gruppo di ragazzi all’interno di un pullman cittadino che, sprovvisti di idoneo titolo di viaggio, dopo aver proferito insulti nei confronti dell’autista, mandavano in panne il veicolo azionando l’apertura d’emergenza e si davano subito dopo alla fuga in direzione via Boves.

Giunti celermente sul posto, gli Agenti prendevano contatti con il richiedente, il quale forniva loro la descrizione dei giovani. Venivano dunque immediatamente avviate le ricerche nelle vie limitrofe, le quali consentivano di rintracciare in poco tempo i sette ragazzi.

I predetti, venivano pertanto accompagnati in Questura per gli ulteriori accertamenti e per la stesura degli atti di competenza. I sette, tutti minorenni, poichè sprovvisti di idonei documenti d’identità, venivano sottoposti a rilievi foto/dattiloscopici e successivamente, venivano deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di interruzione di pubblico servizio in concorso.

 

Nei giorni scorsi, personale della Sezione Volanti della Questura di Alessandria traeva in arresto un cittadino di origine albanese in quanto inottemperante al divieto di ritorno nel Territorio nazionale disposto con provvedimento di espulsione.

In particolare, durante l’espletamento di un ordinario servizio di controllo del territorio, gli operatori delle Volanti procedevano alla verifica dei documenti d’identità di quattro soggetti che viaggiavano a bordo di un’autovettura Ford Focus ed al cui interno si trovava anche H. T., cittadino albanese classe 1989.

Dagli accertamenti esperiti sulle banche dati, non emergevano elementi utili a giustificare la sua presenza nel Territorio dello Stato.

Pertanto, gli Agenti, ritendo che i documenti forniti potessero essere affetti da falsità, accompagnavano il soggetto in Questura onde effettuare ulteriori accertamenti.

Dalle attività svolte veniva, infatti, appurato che il succitato H. T., oltre a numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, risultava destinatario di un provvedimento di espulsione con conseguente accompagnamento alla frontiera eseguito nel novembre del 2015 e con relativo divieto di reingresso in Italia per un periodo di anni 10.

Stante l’inottemperanza al suddetto divieto, il soggetto veniva tratto in arresto ai sensi dell’art. 13 co. 13 del D. Lgs 286/98.

 

Giornata di controlli straordinari della Polizia di Stato nelle stazioni ferroviarie

3 indagati, 776 persone controllate di cui 25 minorenni. 119 operatori impiegati in 30 stazioni ferroviarie e tre sanzioni accertate in ambito ferroviario. Questi i risultati del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta nell’ambito della giornata di controlli organizzata a livello nazionale, su disposizione del Servizio Polizia Ferroviaria, per il contrasto dei comportamenti scorretti in ambito ferroviario, tra cui gli attraversamenti dei binari e l’indebita presenza in aree ferroviarie di servizio.

Con particolare riferimento alla Provincia di Alessandria, a Novi Ligure il personale Polfer ha arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un ventisettenne marocchino, denunciato anche per violazione delle norme sul regolare soggiorno nel Territorio nazionale. Controllato a bordo treno sulla tratta Genova-Torino, l’uomo, privo di documenti e senza fissa dimora, si è mostrato da subito nervoso e non collaborativo. Esteso il controllo al bagaglio al seguito, è stata rinvenuta la sostanza stupefacente tipo hashish per un peso complessivo di 1.809 gr, confezionato in sei panetti. Pertanto, lo stupefacente è stato sequestrato e lo straniero è stato associato alla Casa Circondariale di Alessandria.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli