18.7 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Torna “Let’s Rock”: manca un mese

Il 19 febbraio inizia “Let’s Rock 2016 special edition”, al Salone Tartara, luogo storico per le band casalesi, che verrà per tre weekend restituito alla musica rock dal vivo. Dopo sette anni torna a Casale un’importante rassegna, con un calendario di sei serate in cui si alterneranno reunion di gruppi storici locali e giovani band emergenti impegnate in un contest. In palio per il gruppo vincitore l’incisione di un singolo con video presso lo studio “V3 Recording” di Treville.

L’idea di riproporre la manifestazione nasce spontaneamente da musicisti e amici per ricordare Tiziana Turolla (la Titti), che ci ha lasciato nel giugno 2015, organizzatrice per 20 anni con l’Assessorato ai Giovani del Comune di Casale delle serate di Let’s Rock e Urlankio, oltre ad altri appuntamenti nel calendario delle manifestazioni per i giovani casalesi. Dopo mesi di lavoro da parte di un gruppo di amici, che ha scelto di impegnarsi per riportare in vita questa iniziativa, con il contributo e patrocinio dell’Assessorato alle Manifestazioni, e il sostegno istituzionale dell’Associazione Magico Teatro, eccoci a un mese dalla prima a presentare il calendario delle serate e i gruppi partecipanti.

Si inizia venerdì 19 febbraio con Superfuel e Joule che si alterneranno ai gruppi giovani Backbones e Last4minutes; nello stesso weekend sabato 20 febbraio From Beyond e Pigalle Bistrot con gli emergenti Point of Convergence e Hight & Light. Una settimana di pausa, e si riprende venerdì 4 marzo con Rave e Negromanti, nuove proposte An Iced Tear e Aunt Mary. Si prosegue sabato 5 marzo con Do’s’n’Don’ts e Diemmebi, gruppi emergenti Dark Roses e Monnalyza. Infine l’ultimo weekend, quello della San Giuseppe: venerdì 18 marzo gli storici Beppe e i Porci Comodi e Electrik Terno, gruppo ospite Bloody Honey vincitori dell’ultima edizione nel 2009, e la band emergente Network and Black Coffee; nella serata finale di sabato 19 marzo si sfideranno le 3 band finaliste del contest, giudicate da una giuria d’eccezione tra cui Enrico Deregibus e Andrea Prevignano (il Previ di Radio DJ), anche batterista dei Montenegro Tango, gruppo storico della serata insieme a Ovoid Dummy.

Durante le serate, a cui si accede con biglietto a 3,00€, sarà possibile acquistare il CD “Let’s Rock 2016 special edition” -registrato da tutti i gruppi storici allo “Janes Bighes Studio” di Pertengo-, ci sarà un servizio bar a cura degli organizzatori, le piadine della Piadineria “Giro di Do”, stand espositivi e esibizioni di artisti locali (mini performances a tema “rock” durante i cambi palco); inoltre sono previste videoproiezioni, con protagonisti gli artisti delle band (a cura di Francesco Cusanno).

Sarà di fatto una grande festa, in cui al centro ci sarà il fare musica e la voglia di sano divertimento. Let’s Rock again!

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x