16.2 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Sequestro di beni ad una dipendente comunale

Ovada, l’Amministrazione Comunale ovadese, dopo essersi accorta di un calo degli introiti rispetto alle previsioni, ha segnalato il fatto alla Procura di Alessandria ed alla Corte dei Conti di Torino. Protagonisti della vicenda sono gli anni compresi tra il 2009 ed il 2015.

Lee indagini sono state compiute dai finanzieri, che, una volta ricostruita la condotta della responsabile addetta a riscuotere i diritti di segreteria dell’Ufficio Urbanistica, hanno potuto quantificare l’importo sottratto: un ammontare di circa 130’000 euro.

Il Presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei conti di Torino, in seguito ad una richiesta della Procura, ha ritenuto opportuno avviare una procedura di sequestro dei beni della dipendente comunale, per un valore pari alla somma sottratta al Comune ovadese.

Ad occuparsi della vicenda e dei relativi risvolti penali, anche la Procura di Alessandria.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x