13 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

Multe per i cartelli dei “saldi” non dichiarati

Il Sindaco di Alessandria impegnato a trovare una soluzione
con la società di riscossione
ica srl

Il Sindaco della Città di Alessandria, Maria Rita Rossa, ha chiesto di incontrare — dopo l’approfondimento avuto mercoledì scorso con gli assessori comunali Giorgio Abonante e Marica Barrera — i responsabili della società ICA srl che in questi giorni stanno facendo pervenire ad alcuni commercianti alessandrini delle cartelle con sanzione relative al posizionamento dei cartelli di “saldo” esposti nelle vetrine dei negozi ma non dichiarati.

«La vicenda è certamente complessa — dichiara Maria Rita Rossama è importante segnalare tre aspetti. Il primo è che ICA srl sta procedendo nell’invio delle cartelle che contengono anche una quota di sanzione in conseguenza di un preciso dettato normativo nazionale e non già per un atto deliberativo di questo Comune».

«Secondariamente — prosegue il Primo Cittadino di Alessandria — non posso non sottolineare come già dai mesi estivi ci si è adoperati affinché dell’obbligatorietà di questo tipo di riscossione (e delle ragioni della stessa) venissero opportunamente informate le Associazioni di categoria nonché gli stessi commercianti alessandrini».

«D’altro canto — conclude il Sindaco — è evidente il disagio che si sta creando con alcuni nostri commercianti oggetto di tali cartelle e sanzioni. Per questo ho chiesto di incontrarmi domani (venerdì 11 dicembre) con i responsabili di ICA srl per cercare insieme una soluzione che, pur nel rispetto delle prescrizioni normative, consenta di applicare criteri di ragionevolezza nell’ambito di una complessiva azione di sostegno al commercio alessandrino che convintamente la nostra Amministrazione cerca di portare avanti».

Ipotesi su cui si sta ragionando in queste ore sono, ad esempio, quella di richiedere un allentamento della sanzione per il pagamento mancato o, se impraticabile questa strada, trovare opportuni metodi di dilazione dei pagamenti che facilitino i commercianti alessandrini.

Tuttavia, solo nell’incontro dell’11 dicembre si potrà giungere ad una proposta definitiva per risolvere la questione.

Questa richiesta “straordinaria” ha il senso di accompagnare il passaggio dalla precedente all’attuale gestione.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x