13.9 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 21, 2021

L’acqua e la danza protagoniste dell’evento promosso da AMAG RETI DRICHE per parlare ai più giovani del ciclo idrico

Continuano le iniziative di AMAG Reti Idriche per sensibilizzare gli studenti sulle caratteristiche dell’acqua e sul valore di questo bene vitale. La società del GRUPPO AMAG che si occupa del ciclo integrato dell’acqua, ha celebrato l’oro blu con le scuole elementari e medie di Rivalta Bormida e Acqui Terme, grazie a una mattinata di eventi ospitata al Teatro Ariston di Acqui.

Con il Comune di Acqui Terme, l’azienda ha promosso una conferenza intitolata “Acqua gocce di vita”, che dopo i saluti istituzionali del Presidente della Provincia di Alessandria e dell’ATO6 Gianfranco Baldi, del sindaco di Acqui Terme Lorenzo Lucchini e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Acqui Terme Maurizio Giannetto, ha regalato ai ragazzi spunti di riflessione sulle proprietà fisiche e chimiche dell’acqua e sulle sue modalità di consumo nel mondo.

 

Mauro Bressan, amministratore unico AMAG Reti Idriche ha fornito alcuni dati su presenza e consumo della risorsa idrica nel mondo, sottolineando come l’accesso all’acqua, in Occidente, sia percepito erroneamente come un diritto illimitato, essendo invece l’acqua un bene limitato, che va dunque preservato.

Valentina Longo, coordinatrice Laboratorio Analisi AMAG, ha parlato agli studenti del ciclo dell’acqua e illustrato il servizio idrico integrato che impegna AMAG in un vasto territorio compreso tra l’Alessandrino, l’Acquese, la Valle Bormida e la Langa Astigiana.

Con 80 pozzi, 1.384 km circa di reti di distribuzione e 50.000 utenti allacciati, AMAG è in grado di soddisfare il fabbisogno idrico di circa 150.000 abitanti.

Il Prof. Marco Pieri dell’IIS Levi Montalcini di Acqui Terme ha discusso con i ragazzi della presenza di ioni nell’acqua.

 

La risposta delle scuole è stata buona.

400 studenti hanno preso parte alla conferenza, interagendo con i relatori e dimostrando vivo interesse.

 

Dopo questo momento didattico, è iniziata la parte più ludica della mattinata.

L’Asd Creativ Crew, scuola di danza di Acqui Terme specializzata nella break dance, si è esibita sul palco dell’Ariston e ha fatto ballare gli studenti, coinvolgendoli in coreografie e passi di danza. La platea si è letteralmente scaldata e l’entusiasmo dei ragazzi ha contagiato lo staff AMAG e i professori.

L’affascinante esibizione della ballerina nella sfera ha chiuso la mattinata: idealmente immersa in una goccia d’acqua Federica, sulle note della colonna sonora del film d’animazione Frozen, ha regalato a tutti i presenti un suggestivo momento artistico.

 

Il prossimo appuntamento con AMAG Reti Idriche è per il 19 maggio ad Alessandria: l’acqua sarà celebrata in piazza Santo Stefano, ancora con momenti di ballo a cura delle scuole di danza del territorio e la ballerina nella sfera.

 

 

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli