9.6 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Iniziative legali del comitato contro la caccia per l’abolizione del referendum

il Comitato del Referendum Caccia ha presentato le prime iniziative
legali in difesa del diritto dei cittadini ad esprimersi nel referendum. L’abrogazione della Leggeregionale n. 70/96; inserita in tutta fretta nella Legge Finanziaria; effettuata dal Consiglio Regionale alsolo scopo di impedire il voto popolare; altro non è che un escamotage volto ad eludere il giudicatodella Corte d’Appello e del TAR. Tale atto; seguito dal decreto del Presidente Cota di arresto delle
operazioni referendarie; “si traduce in uno stravolgimento del quadro normativo regionale in materiadi tutela della fauna con grave detrimento per l’ambiente e con la violazione delle direttive
comunitarie ed in spregio dei principi costituzionali vigenti.” scrivono i legali del Comitato.
Due le iniziative legali già avviate:ricorso per ottemperanza al TAR del Piemonte con richiesta di disapplicazione dell’art. 40 della
Legge Finanziaria o invio della stessa legge alla Corte Costituzionale per illegittimità costituzionale;richiesta al Presidente del Consiglio dei Ministri di avvio delle procedure di scioglimento del
Consiglio regionale del Piemonte e/o rimozione del Presidente Cota ex art. 126 della Costituzioneper atti contrari alla Costituzione e per gravi violazioni di legge.
Di prossima presentazione da parte del Comitato del Referendum sarà la richiesta di danni in sedecivile ed è allo studio la presentazione di un esposto penale.

Articolo precedenteL’affluenza alle urne
Articolo successivoBrevi di cronaca
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x