Giornata mondiale dell’acqua al Centogrigio

0
1768

Un appuntamento mondiale declinato in tutte le realtà: la Giornata dell’Acqua. Il 22 marzo Alessandria dedica al ruolo centrale del bene primario per eccellenza nella vita di ognuno, un festeggiamento speciale che vede Comune, Amag – che compie 40 anni –  e Centogrigio insieme.  Il presidente di Amag, Mauro Bressan, ha ricordato l’etimologia di idrogeno, dal greco idrogen, appunto generatore di acqua, sottolineando che il valore dell’acqua fra 50 anni sarà superiore al petrolio e che festeggiare l’acqua significa trasmetterne socialmente il suo valore.

AMAG RETI IDRICHE insieme all’Associazione ASD CENTOGRIGIO propone una giornata di festa caratterizzata da momenti di approfondimento scientifico, storico, ludico per concludere con un concerto.  Il ricavato della festa sarà devoluto all’associazione di volontari che opera presso l’ospedale Infantile di Alessandria AVOI. La pagina Facebook di Amag promuoverà anche un concorso fotografico sul tema dell’acqua con immagini dal 10 febbraio sino al 22 marzo, giornata della premiazione.

Il Centogrigio, rinnovato e divenuto una perla al centro della città, grazie all’impegno di Gilberto Preda, organizzerà il torneo di calcio “Acqua – gocce di vita” al quale partecipano 400 squadre provenienti dalle province di Alessandria, Asti, Vercelli, Novara, Torino e Genova, per le categorie dei ragazzi nati dal 2000 al 2010. Il primo evento si svolgerà il 29 gennaio alle ore 18,30 e vedrà le categorie classe 2006 e 2008. Poi il 12 febbraio sarà la volta delle classi categoria 2007 e 2009, mentre la manifestazione conclusiva si svolgerà il 31 maggio e sarà riservata alle finalissime delle categorie 2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005. Seimila gli atleti coinvolti e le rispettive famiglie, il premio presentato da Gilberto Preda, è una scultura a forma di goccia personalizzata.

L’assessore alle Partecipate, Giorgio Abonante, durante la conferenza stampa, ha ricordato il perfetto connubio tra sport ed acqua come fonte di vita e il vice sindaco Giancarlo Cattaneo, assessore allo Sport, ha ribadito lo sforzo di imprenditori anche non alessandrini per il bene della città in cui credono.

A proposito di investimenti, Gilberto Preda ha intenzioni sempre più serie : per la fine dell’estate ha annunciato due campi di volley, uno maschile e uno femminile, una vasta area di spogliatoi e una mega palestra di 450mq con le tecnologie più innovative per un investimento che supera il milione di euro; inoltre ha annunciato la realizzazione di un impianto sportivo che sarà unico in tutta la regione… al momento resta top secret.

Fausta Dal Monte

 

Print Friendly, PDF & Email