Firmato un contratto integrativo aziendale nazionale per le filiali Lidl

0
2457

La scorsa settimana, in data 6 marzo, è stato siglato un importantissimo CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE Nazionale per le filiali Lidl di tutto il territorio.

La Società ha circa 13.000 lavoratrici e lavoratori e ha 9 filiali in provincia di Alessandria.

Precisiamo che l’accordo è stato siglato solo da UIL e CISL

Maura Settimo UILTUCS UIL: “ Vi sono punti fondamentali che vanno a migliorare il reddito dei lavoratori, migliora le condizioni di lavoro e si è tenuto conto dell’importante problema di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro soprattutto per le numerose donne che operano nel settore.”

L’accordo prevede un sistema di Welfare composta da norme contrattuali ed erogazioni concordate.

Si prevedono bonus spesa annuali e buoni per la nascita o l’adozione per ogni figlio delle lavoratrici e dei lavoratori.

“Siamo particolarmente contenti quando si riescono ad ottenere accordi di secondo livello perché la contrattazione è la linfa vitale per i buoni rapporti di lavoro e permettono un drastico miglioramento delle condizioni lavorative all’interno delle aziende.

Ci auguriamo che questo sia l’inizio di un periodo di ripresa della contrattazione aziendale e perché no anche sul territorio Alessandrino.

Sono partite in questi giorni la programmazione delle assemblee al fine di sottoporre alle lavoratrici e ai lavoratori l’Ipotesi di accordo e condividere quanto si è sottoscritto.”

Print Friendly, PDF & Email